^

Dieta con gastrite atrofica a bassa acidità

, Editor medico
Ultima recensione: 16.10.2021
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

La dieta per la gastrite con bassa acidità viene utilizzata in tutte le fasi della malattia. Considera le sue caratteristiche, le regole per creare menu e ricette utili.

Ipoacido o gastrite con una bassa acidità è una lesione infiammatoria della mucosa gastrica. Con questa patologia, le ghiandole che producono acido cloridrico sono atrofizzate. Ciò porta ad una diminuzione dell'acidità del succo gastrico, che non è in grado di dissolvere e digerire efficacemente il cibo. Ciò causa una violazione dell'assorbimento e dell'assimilazione dei nutrienti, lo sviluppo di condizioni patologiche e scarse.

Il disturbo si verifica per i seguenti motivi:

  • Esterni - vari disturbi alimentari, eccesso di cibo, cibo difficile da digerire, abuso di salato, grassi e fritti, fumo, alcolismo, infezione da Helicobacter pylori.
  • Malattie interne - infiammatorie del tratto gastrointestinale, formazione di anticorpi alle cellule della mucosa dello stomaco, disturbi endocrini.

I suddetti fattori provocano infiammazione e danno alla mucosa gastrointestinale. Ciò porta al fatto che le cellule perdono le loro proprietà rigenerative, il lavoro delle ghiandole viene gradualmente interrotto, la produzione di acido cloridrico e il succo gastrico diminuiscono e le cellule degli organi muoiono. Il processo infiammatorio porta alla rottura della motilità intestinale, è possibile gettare il contenuto del duodeno nello stomaco, provocando un'infiammazione acuta.

Il trattamento della gastrite è mirato a ripristinare il normale funzionamento dell'organo malato. Il cibo dovrebbe stimolare la secrezione di succo gastrico e non irritare la mucosa. Al corpo affetto dalla malattia, devi seguire una dieta. La nutrizione terapeutica fornirà al corpo proteine, grassi e carboidrati. La dieta dovrebbe essere dolce e piena allo stesso tempo.

La dieta con gastrite ipoacida può aumentare l'acidità del succo gastrico. La mancata osservanza delle raccomandazioni terapeutiche del gastroenterologo può portare a tali problemi:

  • Violazione delle funzioni dello stomaco e di altri organi digestivi.
  • Carenza di vitamine e altri nutrienti.
  • Variazione del peso corporeo a causa della paura di sintomi dolorosi dopo aver mangiato.
  • Ulcera, sanguinamento gastrico.
  • Lesioni oncologiche dello stomaco

Si consiglia di assumere il cibo in piccole porzioni 4-6 volte al giorno. Tutti i piatti devono essere caldi con un adeguato trattamento termico. Farò meglio a cucinare, a cucinare o a fare vapore. La base della dieta dovrebbe essere varietà di carne e pesce a basso contenuto di grassi, zuppe magra e latte, bacche dolci e frutta. È vietato prendere prodotti affumicati, salati, affumicati, salse, marinate, prodotti da forno freschi e prodotti dolciari, bevande gassate e cibi ricchi di fibre. Osservare la dieta curativa è necessaria per un mese, dopo di che il menu può essere ampliato.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6], [7], [8], [9], [10], [11]

Dieta con gastrite atrofica a bassa acidità

L'infiammazione dello stomaco porta spesso a gravi complicazioni e conseguenze. La dieta con una gastrite atrofica con una bassa acidità è prescritta per minimizzare il processo patologico. L'atrofia è un processo di cambiamento e di morte delle cellule responsabili del normale funzionamento del corpo. La patologia provoca un'interruzione nella struttura delle cellule, motivo per cui smettono di produrre l'acido responsabile della digestione del cibo. Senza enzimi e muco, l'assorbimento dei nutrienti è compromesso e si sviluppano condizioni di deficit.

In termini di gravità, si distinguono questi tipi di cambiamenti atrofici nello stomaco:

  • Con secrezione moderatamente ridotta (gastrite ipoacida).
  • Con zero acidità (gastrite anacida).

Ogni tipo di malattia richiede una dieta completa, ma che risparmi meccanicamente. Il cibo dovrebbe fornire una moderata stimolazione delle ghiandole gastriche e normalizzare la funzione motoria del tratto digestivo.

Le regole di base della nutrizione terapeutica:

  • Il cibo viene cotto a vapore, bollito o in umido, cioè utilizzando metodi di lavorazione delicati.
  • Prendi il cibo a temperatura ambiente, masticalo bene o macinalo.
  • Il cibo dovrebbe essere diviso 5-6 volte al giorno.
  • Prima di mangiare, si raccomanda di bere ½ tazza di acqua minerale senza gas, poiché stimola la secrezione di acido cloridrico.
  • Per mangiarlo è necessario in un ambiente calmo e comodo e rifiutare spuntini.

Per prevenire l'ipovitaminosi e altre condizioni patologiche con gastrite con cambiamenti atrofici nella dieta dovrebbe essere il succo di bacche e frutta, decotti alle erbe e vegetali. Si raccomanda di aderire alla dieta alimentare fino al completo ripristino delle funzioni dell'organo interessato.

trusted-source[12], [13], [14], [15], [16], [17], [18], [19]

Nutrizione con gastrite a bassa acidità

Per eliminare l'infiammazione della mucosa gastrica, ai pazienti viene prescritta una nutrizione terapeutica. In gastrite con una bassa acidità, si raccomanda una dieta ricca di sostanze zuccherate. Il cibo dovrebbe fornire una stimolazione chimica delle ghiandole gastriche, ma non causare danni meccanici alla mucosa. Di regola, ai pazienti viene assegnata una dieta dietetica №4 B / V.

Secondo la composizione chimica, la dieta dovrebbe essere piena:

  • Contenuto calorico: 2000-3000 kcal
  • Proteine - 100 g.
  • Grassi - 80-90 g.
  • Carboidrati - 400 g.

Il cibo dovrebbe essere con il contenuto di grassi minimo, in quanto inibisce il processo di secrezione del succo gastrico. Il cibo dovrebbe essere macinato per non causare irritazione allo stomaco. Controindicato per usare piatti o bevande troppo caldi o freddi, il cibo deve essere a temperatura ambiente. I prodotti devono essere cotti, al vapore, in umido o al forno.

Menu dieta per gastrite con bassa acidità

Dieta nell'infiammazione della mucosa gastrica, in cui le ghiandole che producono acido cloridrico, gradualmente atrofia dovrebbe essere il più delicato possibile. Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta non solo alla scelta dei prodotti, ma anche al metodo di preparazione. Il cibo deve essere cotto, bollito o in umido, senza l'aggiunta di oli, grassi o spezie. Considera un menù dietetico esemplare per la gastrite con una bassa acidità :

Lunedi

  • Colazione: farina d'avena nel latte con frutta, brodo di rosa canina o tè.
  • Snack: una mela dolce senza buccia o un bicchiere di yogurt con un cucchiaio di miele.
  • Pranzo: zuppa di pollo con polpette di carne, purè di patate con verdure al vapore.
  • Spuntino: tè o succo di frutta con cracker di pane o biscotti di ieri.
  • Cena: pesce al forno con riso.
  • Seconda cena: yogurt.

Martedì

  • Colazione: uovo sodo, un bicchiere di yogurt.
  • Snack: ricotta senza grassi con una banana.
  • Pranzo: zuppa di verdure, grano saraceno con cotoletta di pollo al vapore.
  • Spuntino: insalata di verdure condita con olio vegetale e semi di lino.
  • Cena: mela al forno o zucca con un cucchiaio di miele e tè.
  • La seconda cena: kefir con cracker.

Mercoledì

  • Colazione: panna e tè.
  • Snack: pani di pane raffermo e un bicchiere di yogurt.
  • Pranzo: zuppa di grano saraceno con pollo, pasta di varietà di grano duro con verdure bollite.
  • Snack: succo di frutta, cracker o biscotti.
  • Cena: merluzzo al vapore con riso.
  • Seconda cena: yogurt.

Giovedi

  • Colazione: porridge di grano saraceno bollito su latte, brodo di rosa selvatica.
  • Spuntino: insalata di verdure condita con acidità non acida.
  • Pranzo: zuppa di pesce, casseruola di patate.
  • Snack: tè o succo naturale con marshmallow.
  • Cena: petto di pollo al forno con formaggio a pasta dura e verdure.
  • La seconda cena: kefir con cracker.

Venerdì

  • Colazione: farina d'avena e un bicchiere di kefir.
  • Spuntino: casseruola alla banana con ricotta.
  • Pranzo: borscht su brodo di pollo e senza fagioli, purè di patate e insalata di verdure.
  • Snack: un bicchiere di kefir o brodo di un dogrose.
  • Cena: pane con pasta di pesce e burro.
  • Seconda cena: yogurt con pangrattato o biscotti.

Sabato

  • Colazione: mela cotta con miele e tè.
  • Snack: gnocchi pigri di ricotta a basso contenuto di grassi con panna acida.
  • Pranzo: pasta con una braciola e insalata di barbabietole bollite, condita con olio vegetale.
  • Snack: una banana e un bicchiere di succo.
  • Cena: verdure al forno e filetto di pollo bollito.
  • Seconda cena: un bicchiere di kefir con un cucchiaio di miele.

Domenica

  • Colazione: farina d'avena in acqua con una banana e tè.
  • Spuntino: uovo sodo, una fetta di pane nero con burro.
  • Pranzo: zuppa di verdure con noodles, costolette di carote con grano saraceno.
  • Snack: un'insalata di frutta dolce e bacche, condita con yogurt senza additivi.
  • Cena: pesce bollito e purè di patate.
  • Seconda cena: un bicchiere di kefir.

Aderendo al menu terapeutico per 1-3 mesi, è possibile trasferire la gastrite allo stadio di remissione, normalizzare il livello di acidità e migliorare l'intero corpo. Durante l'alimentazione, non dimenticare il regime di bere. Si raccomanda ai pazienti di bere 1,5-2 litri di acqua minerale purificata al giorno. Per migliorare la motilità intestinale e prevenire l'eccesso di cibo, dovresti bere un bicchiere d'acqua 30 minuti prima di un pasto.

Piatti con gastrite a bassa acidità

Molti pazienti con malattie dell'apparato digerente incontrano difficoltà durante la dieta. Poiché la nutrizione curativa comporta una serie di limitazioni. I piatti con una gastrite a bassa acidità devono essere cucinati con un trattamento termico delicato, una quantità minima di grassi e spezie.

Piatti consigliati per l'infiammazione ipoacida del tubo digerente:

  • Frolla spiacevole con cagliata, carne magra bollita, pesce, frutta, verdura o bacche.
  • Biscotti secchi con marmellata, confettura o marmellata.
  • Zuppe a base di pesce, verdure o brodo di carne magro. Puoi mangiare latticini, primi piatti con la pasta.
  • Carne e pollame senza pelle e grasso: pollo, tacchino, coniglio, agnello magro giovane. La carne può essere bollita, al forno, involtini di cavolo cotto, salsicce o cotolette fatte in casa.
  • Pesce magro in forma bollita e al forno. Dal pesce puoi cucinare knels, polpette di carne, soufflé.
  • Le basi della dieta dovrebbero essere i piatti dei cereali. È consentito utilizzare grano saraceno, avena, riso e altri porridge. Da loro puoi cucinare pilaf, cucinare o cuocere a fuoco lento con verdure.
  • Da spuntini sono ammessi insalate di verdure fresche, condite con olio vegetale o panna acida a basso contenuto di grassi. Puoi anche mangiare pesce, formaggio magro, salsicce dietetiche.
  • Panna acida, ricotta a basso contenuto di grassi e piatti da esso (budino, casseruole, vareniki pigro), yogurt.
  • I piatti di verdure dovrebbero essere cucinati in acqua bollita o in umido. I crauti non acidi sono ammessi.
  • Dai piatti dolci puoi mangiare marmellate di frutta e bacche, marmellate, miele, marshmallow, pastiglia, zucchero.

I piatti dovrebbero essere preparati da alimenti che stimolano la secrezione di succo gastrico. Il cuoco dovrebbe essere cotto a vapore, cotto al forno o bollito. Gli alimenti affumicati o fritti sono controindicati, poiché contengono una grande quantità di grasso, che aumenta la secrezione di succo gastrico. Il cibo dovrebbe essere servito in una forma calda, i prodotti preferibilmente macinare / schiacciare. Per facilitare il processo di digestione, non è consigliabile mangiare cibi densi e liquidi allo stesso tempo. Mangiare dovrebbe essere allo stesso tempo, cioè secondo un programma rigoroso.

trusted-source[20], [21]

Crauti

Con la gastrite ipoacida, la dieta può includere crauti. A differenza del fresco, che causa bruciore di stomaco, dolore addominale, nausea e vomito, l'acido è benefico per l'apparato digerente e la digestione.

Il cavolo deve essere consumato durante la remissione della malattia. Il piatto migliora la motilità e la microflora intestinale, elimina la stitichezza e il processo infiammatorio sulla mucosa. Le verdure possono essere utilizzate come prevenzione contro la gastrite e le ulcere gastriche.

Con una ridotta acidità, il cavolo contribuisce alla produzione di succo gastrico. I crauti e la sua salamoia sono controindicati nell'ipertensione, nelle malattie renali e nelle lesioni del sistema cardiovascolare, nella gastrite ad elevata acidità.

Zuppe con gastrite a bassa acidità

A tutti i pazienti con malattie infiammatorie dell'apparato digerente, i medici prescrivono una dieta terapeutica. La nutrizione è combinata con la terapia farmacologica e altre procedure volte a ripristinare l'organo ferito. Le basi della dieta dovrebbero essere i piatti che migliorano la secrezione del succo gastrico, ma non causano irritazione.

Zuppe con gastrite a bassa acidità vengono preparate secondo ricette speciali. I primi piatti possono essere a base di verdure, carne o brodi di pesce, latte. Possono essere aggiunti cereali, patate o pasta. Le zuppe dovrebbero avere una consistenza di purea, al fine di avvolgere uno stomaco danneggiato. I prodotti frantumati semplificano il processo di digestione e il corpo è molto più facile da elaborare tali alimenti.

Le regole di preparazione dei primi piatti con l'infiammazione ipoacida del tratto gastrointestinale:

  • Il brodo usato per le zuppe non dovrebbe essere forte o saturo. Per cucinare è vietato usare ossa, carne grassa, condimenti piccanti e spezie.
  • Tutti gli ingredienti devono essere finemente tritati o macinati in una purea. Le verdure devono essere cotte nel brodo, ma non digerirle.
  • Per dare alla zuppa una consistenza densa, puoi usare gli albumi albume d'uovo bianco e il burro sostituire con il vegetale.
  • Il piatto preparato non deve essere in grassetto, la temperatura di consegna della zuppa è compresa tra 15 e 60 ° C.
  • Per la preparazione di zuppe di muco utili, è opportuno utilizzare riso o miglio, è vietata la semola e i cereali dai grani macinati.

Considerare ricette popolari per zuppe per pazienti con gastrite con bassa acidità:

Zuppa di riso con purè di patate.

  • Vitello bollito (manzo) 100 g.
  • Brodo vegetale 350 ml.
  • Riso bianco bollito 200 g.
  • Il latte magro è 150 ml.
  • Tuorlo d'uovo 1 pz.

Cuocere il riso bollito al setaccio, tritare la carne con un frullatore o tritato finemente. Mescolare il brodo vegetale e il latte, mettere a fuoco lento e far bollire. Non appena la zuppa bolle per rimuovere la schiuma e riempire con purè di patate riso con carne. Se lo si desidera, è possibile aggiungere ½ cucchiai di burro ed erbe secche.

Zuppa di patate per migliorare la secrezione di succo gastrico.

  • Patate 3-4 pezzi
  • Carota 1 pz.
  • L'olio d'oliva 1-2 cucchiai.
  • Uovo 2 pezzi
  • Acqua 500 ml.
  • Erbe secche o erbe fresche e un paio di pezzi di pane raffermo.

Le verdure vengono lavate, sbucciate, tagliate a cubetti, versate con acqua e cotte. Non appena l'acqua bolle, aggiungere olio d'oliva e verdure triturate, sale. Le uova battono e aggiungono alla zuppa. Pane tagliato a cubetti, asciugare al forno e servire con la zuppa.

Zuppa di pollo

  • Patate 3-4 pezzi
  • Carcassa di pollo o carne di pollo 500-700 g.
  • Carota 1 pz.
  • Dill.

Rimuovere il pollo dalla pelle, versare acqua e cuocere. Una volta che la carne è pronta, estrarla e scolare il brodo. Aggiungere le carote e le patate a cubetti al brodo. Tritare la carne di pollo, tagliare l'aneto e aggiungere tutto alla zuppa. Portare a ebollizione, lasciare raffreddare leggermente e si può mangiare.

Zuppa di zucca e verdure

  • Zucca 200 g.
  • Zucchine 200 g.
  • Brodo vegetale o acqua 1-1,5 l.
  • Panna acida 2 cucchiaini.
  • Farina bianca e burro

Zucca e zucchine sbucciate, tagliate a cubetti, versate acqua o brodo e mettetela a uno stato morbido. Una volta che le verdure sono pronte, macinarle con un frullatore in brodo o grattugiare attraverso un setaccio. Per preparare la salsa, mescolare la farina, il burro e la panna acida, friggere il tutto in una padella e aggiungere un cucchiaio di brodo. Cuocere la salsa per 3-5 minuti e aggiungere alla zuppa preparata.

Zuppa di frutta con farina d'avena

  • Fiocchi di avena 150 gr.
  • Apple 1pc.
  • Pera 1 pz.
  • Prugne, date 3-5 pz.
  • Burro 1 cucchiaino.

Ovsyanku versare 1,5 litri di acqua e cuocere. Tutti i frutti sono completamente schiacciati e messi in fiocchi d'avena. Aggiungere sale o zucchero a piacere, far bollire per 5-7 minuti. Appena la zuppa si raffredda un po 'si aggiunge burro e si può consumare.

Ricette per la gastrite con bassa acidità

Qualsiasi dieta terapeutica può essere non solo utile, ma anche deliziosa. Le ricette per la gastrite con bassa acidità consentono di diversificare il menu dietetico di alimenti sani e digestivi che aiuta a ripristinare la digestione.

Ricette di piatti consentiti con gastrite ipoacida:

Vareniki pigro.

  • Ricotta a basso contenuto di grassi 300 g.
  • Uovo 1 pz.
  • Fiocchi d'avena 30 g.
  • Zucchero e sale a piacere.

La ricotta deve essere passata al setaccio o frantumata con un frullatore. Aggiungere alla cagliata farina d'avena tritata, uovo, sale e zucchero. Tutti mescolano accuratamente e dalla massa risultante alle palline cieche. Far bollire l'acqua e cuocere dentro tutte le palline di ricotta. Il tempo di cottura è di 2-3 minuti. A gnocchi pigri è possibile aggiungere yogurt o panna acida a basso contenuto di grassi.

Frittelle al forno con frutta.

  • Fiocchi di avena (schiacciati) o fiocchi d'avena 150 grammi
  • Farina di grano saraceno 150 g
  • Acqua / kefir o latte 100 ml.
  • Uovo 1 pz.
  • Sale e zucchero a piacere
  • Olio vegetale

Mescolare la farina con sale e zucchero, aggiungere l'uovo e il liquido. Mescolare bene tutto e aggiungere l'olio vegetale. Nella pastella, è possibile aggiungere frutta tritata, verdure o pezzi di carne bollita. Versare una porzione del test in uno strato sottile su una teglia (cospargere con olio o coprire la carta da forno). Mettere l'impasto nel forno, la temperatura di cottura consigliata è di 180 ° C per 5 minuti. I pancake dietetici possono essere serviti con panna acida, marmellata di frutti o frutta o un pezzo di burro.

Cotolette dietetiche

  • Carne magro 500 g.
  • Latte 100 ml.
  • Uovo 1 pz.
  • Olio vegetale
  • Farina d'avena schiacciata per impanare.
  • Erbe salate o speziate a piacere.

La carne trita in carne macinata usando un tritacarne o un frullatore. Aggiungere latte, uova e spezie al ripieno. Mescolare bene il tutto, formare delle costolette e arrotolare il pangrattato. Le cotolette possono essere cotte nel forno su una teglia unta o usando un piroscafo.

Pollack d'Alaska con verdure.

  • Pollack di pesce 1 kg.
  • Brodo di pesce o acqua 350 ml.
  • Carote, cipolle, pomodori 1-2 pezzi.
  • Olio vegetale
  • Spezie da gustare.

Il pesce deve essere pulito da squame e interiora, lavato e asciugato. Tagliare il pollock a pezzi, cospargere di sale e spezie. Grattugiare le carote, tritare le cipolle e i pomodori. Versare l'olio vegetale e metà delle verdure crude in una padella profonda. In cima alle verdure disponi il pesce e le verdure rimanenti. Versare il tutto con brodo o acqua. Il piatto dovrebbe essere cotto per 40-60 minuti a fuoco basso con il coperchio chiuso.

Dessert di frutta cagliata

  • Ricotta a basso contenuto di grassi 500 g.
  • Panna acida a basso contenuto di grassi 300 g.
  • Gelatina istantanea o agar-agar 30 g.
  • Banane, fragole, mela, kiwi e altri frutti a piacere.
  • Zucchero o miele, vaniglia.

Mescolare la ricotta con zucchero o miele e panna acida. Nella massa di ricotta risultante, aggiungere frutta tritata e gelatina o agar-agar pre-preparati. Mescolare una miscela ben miscelata in uno stampo con paracolpi, che deve essere coperto con un film alimentare. Il dessert dovrebbe stare in frigorifero per 2-3 ore per congelare. Piatto finito per ottenere, tagliato in piccole porzioni e, se lo si desidera, decorare con frutti di bosco.

Dieta con gastrite con ridotta acidità consente di riparare efficacemente e indolore la mucosa danneggiata. È necessario aderire alla nutrizione medica non solo con le esacerbazioni della malattia, ma anche durante i periodi di remissione. Ciò eviterà la transizione della patologia in una forma cronica.

Prodotti consentiti con gastrite a bassa acidità

A seconda dello stadio di infiammazione dello stomaco e dei sintomi emergenti, al paziente viene prescritta una dieta terapeutica speciale. I prodotti consentiti con gastrite con una bassa acidità nella fase acuta sono rappresentati dalla tabella dietetica n. 4 B / V.

Dopo una recente esacerbazione della patologia o quando la malattia è ancora in atto in forma acuta, viene mostrata la dieta 4B. Esclude completamente i prodotti che possono provocare processi putrefattivi nel corpo o causare una forte stimolazione del succo gastrico.

Alimenti consentiti con un numero di dieta 4B (esacerbazione della malattia):

  • Ieri o pane secco, crostini, biscotti, biscotti persistenti e freschi.
  • Zuppe con brodi a basso contenuto di grassi con cereali schiacciati e verdure tritate, purea di patate.
  • Carne e pesce dietetici, al vapore, al forno o bolliti.
  • Bevande al latte acido, panna acida non acida, panna, ricotta, formaggi miti, uova alla coque, burro.
  • Verdure bollite e tritate: carote, zucca, patate, cavolfiore, pomodoro, zucchine.
  • Porridge bollito ad eccezione di orzo perlato e pyshenki.
  • Casseruole e budini al vapore cotte.
  • Frutta dolce senza pelle
  • Tè incompleto, caffè, cacao, gelatina, brodo dai fianchi, bacche naturali e succhi di frutta.
  • Dolci: zucchero, marmellata, marshmallow, miele, marmellata.

Una volta terminata la fase di esacerbazione, al paziente viene assegnato un numero di tavola alimentare 4B, che è più esteso. Quando si mangia si raccomanda di aderire a un regime frazionario: 4-6 pasti al giorno, in piccole porzioni. La temperatura delle stoviglie utilizzate deve essere a temperatura ambiente, fredda o troppo calda è controindicata.

trusted-source[22], [23], [24], [25], [26], [27], [28]

Alimenti vietati con gastrite a bassa acidità

Poiché la principale causa di infiammazione dello stomaco è la malnutrizione, quindi ci sono alimenti proibiti. A una gastrite con l'acidità abbassata è controindicato usare un tal pasto:

  • Prodotti da forno freschi, pasticceria da pasticceria o pasta.
  • Gradi grassi di pesce e carne, cibo in scatola, carne affumicata.
  • Manzo, montone, grasso di maiale.
  • Okroshka, latticini, piselli, fagioli e zuppe di miglio.
  • Uova sode
  • Porridge di mais, orzo, grano, orzo e fagioli.
  • Verdure: cetrioli, pepe, funghi, rutabaga, cipolla, aglio.
  • Frutti acidi e bacche con grani grossi (lamponi, ribes) o buccia grossa.
  • Salse piccanti e aspro, senape, rafano, peperoni neri e rossi.
  • Gelato, cioccolato

L'uso dei prodotti sopra descritti può provocare una esacerbazione della malattia o aggravare i sintomi dolorosi negli stadi acuti del disturbo.

Translation Disclaimer: The original language of this article is Russian. For the convenience of users of the iLive portal who do not speak Russian, this article has been translated into the current language, but has not yet been verified by a native speaker who has the necessary qualifications for this. In this regard, we warn you that the translation of this article may be incorrect, may contain lexical, syntactic and grammatical errors.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.