^

Salute

A
A
A

Prediabete negli adulti e nei bambini

 
, Editor medico
Ultima recensione: 18.10.2021
 
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

A proposito di una malattia come il diabete mellito ha scritto e parlato così tanto che non avere un'idea su di lui può solo un bambino molto piccolo. Ma nella pratica medica c'è anche una cosa come prediabete (o prediabete), che è chiaramente connessa con la diagnosi precedente, ma differisce ancora nettamente da essa.

Va notato immediatamente che il prediabete non è una vera e propria diagnosi. I medici subiscono un simile verdetto quando le condizioni del paziente indicano una violazione dell'assorbimento di glucosio, ma questa sintomatologia non è sufficiente per fare una diagnosi come il diabete insulino-indipendente, che altrimenti viene chiamato diabete di tipo 2.

trusted-source[1], [2], [3], [4], [5], [6], [7], [8], [9]

Epidemiologia

Nonostante il fatto che un'età solida sia considerata uno dei fattori di rischio per lo sviluppo di prediabete, questa patologia viene diagnosticata durante l'infanzia. Secondo le statistiche, il numero di bambini "malati" è uguale al numero di pazienti adulti con questa diagnosi. La causa dello sviluppo di questa patologia del metabolismo in questo caso è il più delle volte le malattie infettive trasferite che, combinate con una predisposizione ereditaria, creano un circolo vizioso che causa l'inibizione del metabolismo del glucosio. Diagnosi di prediabete nei bambini e negli adulti.

Le donne possono soffrire di pre-diabete più spesso rispetto agli uomini. Ciò è dovuto alle caratteristiche fisiologiche del corpo femminile, chiamato a continuare la razza umana. Qualsiasi fenomeno anormale durante la gravidanza e il parto, compreso il peso elevato del neonato, potrebbe in futuro provocare la comparsa di sintomi di prediabete.

trusted-source[10], [11], [12], [13], [14], [15], [16], [17], [18], [19], [20], [21], [22], [23], [24], [25]

Le cause prediabete

Tale condizione come prediabete si manifesta principalmente con un aumento del livello di zucchero nel sangue. Molto spesso, si rivela abbastanza per caso, quando una persona emette sangue in connessione con un'altra malattia, a fini preventivi, quando viene rilevata una gravidanza, ecc. L'alto livello di zucchero nel sangue non può che preoccupare sia il medico che il suo paziente, che sollevano immediatamente una domanda urgente: come è potuto accadere e cosa ha causato la comparsa di una significativa concentrazione di glucosio nel plasma sanguigno?

È improbabile che la causa dell'aumento patologico del livello di zucchero nei liquidi biologici, che è la caratteristica principale dei prediabete, sia l'uso di un gran numero di dolci, a meno che il corpo non abbia una violazione dell'assorbimento di glucosio. Se lo zucchero è basso, è ancora troppo presto per parlare dello sviluppo del diabete, quindi questi pazienti sono considerati un gruppo a rischio per questa patologia.

trusted-source[26], [27], [28], [29], [30]

Fattori di rischio

Ma i fattori di rischio per lo sviluppo di prediabete in diversi pazienti possono essere diversi. Quindi, per le donne, un fattore provocante potrebbe essere:

  • Diabete gestazionale o glucosuria durante la gravidanza
  • nascita di un bambino grande di oltre 4 kg
  • nascita di un bambino con malformazioni o un bambino morto
  • aborti
  • sviluppo di ovaie policistiche.

Nei pazienti, sia maschi che femmine, la probabilità di sviluppo pre-diabete è maggiore se hanno già 45 anni e, inoltre, c'è eccesso di peso. I prediabete possono anche svilupparsi nei giovani con un indice di massa corporea superiore a 25.

Fattori per lo sviluppo di prediabete possono essere ipertensione (da 140/90 e oltre) e scarsa ereditarietà. Per quanto riguarda la predisposizione ereditaria, è più probabile che il prediabete si sviluppi in coloro i cui parenti soffrono di diabete (almeno uno dei genitori).

La propensione a sviluppare prediabete è osservata nei rappresentanti delle singole razze. La razza Europoid non ha una tale predisposizione. Ma se il bambino diventa il frutto dell'amore per un matrimonio misto, e uno dei suoi genitori è un rappresentante della razza asiatica o negroide o viene dall'America, la probabilità del bambino di sviluppare il pre-diabete sarà molto più alta di quella delle sue controparti europee.

Alto rischio per lo sviluppo della condizione pre-diabetica è anche caratterizzato da gemelli identici, se il diabete è stato diagnosticato in uno dei genitori o parenti stretti.

Alcune patologie di salute possono contribuire allo sviluppo di prediabetes. I pazienti affetti da obesità, arteriosclerosi, l'ipertensione, la gotta, malattie croniche del fegato, delle vie biliari e renali, UTI, lesioni infettive dell'apparato respiratorio e neuropatie sono anche a rischio di disturbi del metabolismo dei carboidrati.

Prediabetes possono provocare tali malattie e condizioni patologiche come iperuricemia, glicosuria alimentari e renali, iperglicemia e glicosuria episodica, che si manifesta in stato di stress, malattia periodontale, foruncolosi, ipoglicemia spontanea. E, naturalmente, non c'è nulla di sorprendente se prediabete si sviluppa in pazienti con pancreas compromesso.

La presenza di uno dei fattori di rischio non significa che a un certo punto si scoprirà il glucosio nel sangue. Questo è più probabile se ci sono 2 o più fattori provocatori. Ad esempio, l'età di più di 45 anni e un peso corporeo elevato o l'ipertensione, la nascita di un bambino grande in giovane età e la rottura del pancreas nell'anziano, ecc.

trusted-source[31], [32], [33], [34], [35], [36], [37], [38], [39], [40], [41], [42], [43]

Patogenesi

Il nostro corpo è un sistema complesso per il pieno lavoro di cui proteine, grassi e carboidrati sono ugualmente necessari. Tutto ciò possiamo ottenere nella composizione del cibo. E il nostro corpo ne trae successivamente dei benefici.

Pertanto, i prodotti contenenti idrocarburi forniscono glucosio al nostro corpo, che per questo è la principale fonte di energia. Affinché le cellule siano in grado di estrarre questa energia dal glucosio senza impedimenti, il pancreas produce uno speciale enzima - insulina. L'insulina è coinvolta nel metabolismo del glucosio, determinando una vita normale del corpo.

Se il pancreas non produce abbastanza insulina a causa di alcune circostanze, lo zucchero viene assorbito solo parzialmente, il resto viene immesso nel sangue, dove viene rilevato come risultato dei test. In questo caso, parlano dello sviluppo del diabete mellito.

Se l'aspetto del glucosio nell'analisi sono collegati non tanto con l'insufficiente produzione di insulina, ma con la sensibilità della cellula alterata all'insulina, parlare di sviluppo dello Stato come un pre-diabete, che è l'inizio del rettilineo finale che porta al diabete.

Prediabet non è ancora considerato una malattia, ma è anche impossibile nominare un paziente con un livello elevato di zucchero nel sangue assolutamente sano.

trusted-source[44], [45], [46], [47], [48], [49], [50], [51], [52], [53]

Sintomi prediabete

In molti pazienti, i medici diagnosticano una tale patologia come prediabete, assolutamente per caso. Una persona, ad esempio, lamenta un dolore ai reni e i test prescritti mostrano un lieve ma clinicamente significativo aumento del livello di glucosio nel plasma sanguigno. Il paziente potrebbe anche non avvertire alcun cambiamento nel suo corpo, ma i cambiamenti nella composizione del sangue costringono il medico a prendere una tale persona per il controllo.

Se c'è un singolo caso di comparsa di zucchero nel sangue, ed è associato con l'abuso di dolci, non c'è motivo di preoccuparsi in particolare. Ma se un nuovo esame mostra la presenza di zucchero, è necessario riflettere e di prendere tutte le misure per prevenire la pre-diabete svilupparsi in malattia praticamente incurabile gravi, rende una persona una vita di aderire ad alcune restrizioni.

Normalmente, il livello di zucchero nel sangue non deve superare 5,5 mmol / l. Se diventa più grande, ma non raggiunge il punto critico di 7 mmol / L, questo è il primo segno dello sviluppo di prediabete. Le fluttuazioni della concentrazione di zucchero nel sangue in questi limiti non sono considerate un segno di diabete, ma solo il suo possibile precursore.

Altri sintomi di prediabete in molti modi ricordano le manifestazioni del diabete mellito insulino-indipendente. Quali sono i segni su cui prestare attenzione?

  1. Il disturbo metabolico provoca disturbi ormonali nel corpo, e a loro volta causano problemi con il riposo notturno (insonnia, difficoltà ad addormentarsi, frequenti risvegli irragionevoli, ecc.).
  2. Un aumento della concentrazione di zucchero provoca un aumento della viscosità del sangue, che rende difficile il flusso attraverso le piccole navi. Il paziente inizia a sentire queste difficoltà sotto forma di prurito della pelle.
  3. Per lo stesso motivo, l'acuità visiva può peggiorare, perché a causa della maggiore densità di sangue non fornisce l'apporto di ossigeno e sostanze nutritive al nervo ottico.
  4. Se la concentrazione di zucchero supera la cifra di 6 mmol / l, c'è una sete costante e dolorosa, che scompare solo dopo aver abbassato il livello di zucchero. Più alto è il livello di zucchero nel sangue, più il nostro corpo inizia ad avere bisogno di liquidi. Ha bisogno di acqua per diluire il sangue e mantenere le funzioni vitali delle cellule, che, a causa dell'azione del glucosio, iniziano a manifestare un deficit di umidità.
  5. La minzione rapida è di nuovo causata dall'impatto del glucosio sui reni e dall'uso di una grande quantità di liquido.
  6. Una diminuzione irragionevole del peso corporeo è anche causata da un elevato livello di zucchero. La persona continua a mangiare allo stesso modo di prima, ma a causa di un disturbo nel metabolismo del glucosio, soffre costantemente di mancanza di energia. Il dispendio energetico rimane lo stesso, il che provoca un aumento della conversione dei grassi in energia e quindi una diminuzione del peso. Il paziente inizia a sentirsi molto esausto, stanco.
  7. Qualsiasi disturbo metabolico provoca il deterioramento della nutrizione cellulare, che provoca la comparsa di una sindrome convulsiva.
  8. Un forte aumento di zucchero nel plasma sanguigno provoca una condizione caratterizzata da vampate di calore o improvvisi attacchi di calore.
  9. La violazione del flusso sanguigno nei vasi può provocare emicranie, senso di pesantezza e spremitura degli arti, soprattutto nelle gambe.
  10.  Negli uomini, l'insufficiente apporto di sangue agli organi a causa dell'aumentata densità del sangue può causare problemi di potenza.

Quando compaiono tali sintomi, l'indice decisivo per la diagnosi è ancora il livello di zucchero nel sangue. Sta a lui stabilire con cosa abbiamo a che fare: lo stadio iniziale del diabete mellito o il suo precursore.

Prediabete e gravidanza

Durante la gravidanza, tutti gli organi e i sistemi della futura madre cominciano a funzionare in una modalità rafforzata. Mamma ora respira e mangia per due. È chiaro che anche la produzione di insulina nel suo corpo aumenta. Questa situazione è caratterizzata da un carico pesante sull'apparecchio insulare.

Se un paziente pre-diabetico con una captazione di glucosio è stato diagnosticato prima della gravidanza, allora in futuro può facilmente svilupparsi nel diabete mellito di tipo 2 anche senza l'influenza di altri fattori provocatori.

Inoltre, durante la gravidanza, il fabbisogno corporeo di insulina può crescere notevolmente. Molto spesso questo accade solo nel mezzo del termine (da 20 a 24 settimane). Il pancreas non può far fronte alle mansioni assegnate e la donna incinta deve pungere droghe contenenti insulina. In questo caso, più lungo è il periodo, maggiore sarà la dose di insulina.

Ma anche con la transizione del pre-diabete a un lieve grado di diabete manifesto, non è sempre possibile regolare il livello di zucchero nel sangue attraverso il trattamento dietetico, e dobbiamo ancora ricorrere alle iniezioni di insulina.

Complicazioni e conseguenze

Il fatto che il prediabete non sia ancora considerato una patologia non significa affatto che si debba trattare questo stato con leggerezza. L'aumento dei livelli di zucchero nel sangue al di sopra di 5,5 mmol per litro non è più considerato la norma, anche se con questo indicatore non viene eliminato un verdetto terribile. E ogni deviazione dalla norma mostra che il corpo non è tutto così liscio.

Ignorando tali segnali, provochiamo la transizione del processo dalla fase embrionale iniziale a una malattia ovvia, che è il diabete di tipo 2. Le conseguenze del prediabete in assenza di appropriate misure preventive e di trattamento sono tali manifestazioni del diabete come obesità, patologia cardiovascolare, deficit visivo, capacità lavorativa compromessa, suscettibilità a vari fattori infettivi.

Non è così pericoloso, ma non presentano sintomi meno spiacevoli sviluppano il diabete, sono prurito insopportabile (le donne, questo sintomo colpisce gli organi genitali), la guarigione a lungo termine delle lesioni vari pelle, sbalzi d'umore, tendenza a esaurimenti nervosi e indebolimento del corpo nel suo complesso.

Tutte queste spiacevoli manifestazioni di sviluppo del diabete mellito possono essere considerate complicazioni di prediabete, che non sono state rilevate in tempo, o la persona semplicemente ha ignorato i sintomi allarmanti.

trusted-source[54], [55], [56], [57], [58], [59], [60]

Diagnostica prediabete

Il prediabete è una condizione caratterizzata da ridotta tolleranza al glucosio. Può essere asintomatico o avere una sintomatologia lieve, che ricorda le manifestazioni di diabete mellito. Nel primo caso, i cambiamenti patologici nel corpo sono rilevati come risultato della donazione di sangue per l'analisi.

Un livello aumentato di zucchero mostrerà anche un esame del sangue generale, ma non è possibile formulare una diagnosi in base ai risultati. Il fatto è che l'aspetto del glucosio nel sangue può essere causato da un consumo eccessivo di carboidrati e dolci alla vigilia dei test. Se un lieve aumento del livello di glucosio agisce come un singolo caso, non c'è nulla di cui preoccuparsi. È un'altra questione se la situazione si ripete.

Il paziente può venire dal medico e con alcune lamentele, tra le quali può essere il seguente:

  • comparsa di foruncoli sulla pelle,
  • problemi con i denti, ad esempio, si allentano prematuramente e cadono, e le gengive si infiammano e iniziano a sanguinare,
  • prurito sulla pelle, soprattutto nella zona dei genitali esterni,
  • la pelle diventa molto secca, i capelli iniziano a cadere, le unghie si rompono,
  • Le ferite e le lesioni sulla pelle non guariscono per un lungo periodo di tempo,
  • la comparsa di debolezza sessuale negli uomini e irregolarità mestruali nelle donne,
  • sete inspiegabile, ecc.

Tale sintomatologia dovrebbe avvisare il medico, ma sarà in grado di fare una diagnosi definitiva solo dopo aver effettuato un'analisi generale del sangue e delle urine, un esame del sangue per lo zucchero e, se necessario, ulteriori test.

Il sangue per lo zucchero è di solito preso al mattino, prima di colazione. L'intervallo tra l'ultimo pasto serale e il tempo di donazione di sangue dovrebbe essere di almeno 8 ore. L'acqua non è proibita da bere in questo momento.

Il sangue per lo zucchero, come un esame del sangue generale, viene preso dal dito. Nella norma di glucosio in plasma sanguigno non deve essere più di 5,5 mmol per litro, ma perfino il suo aumento a 6 mmol / l può esser attribuito all'errore in preparazione per analisi, che richiede la sua ritrasmissione. Se il risultato supera 6.1 mmol / l, questo indica lo sviluppo di prediabetes. L'analisi delle urine in questa fase non mostra la presenza di zucchero in essa.

Per chiarire la diagnosi preliminare, è possibile condurre un'altra analisi: un test di tolleranza al glucosio orale. Il paziente prende il sangue dal dito a stomaco vuoto, quindi gli viene offerto di bere un bicchiere d'acqua in cui vengono sciolti 75 g di glucosio. Dopo 2 ore, viene eseguito un secondo esame del sangue. Se il suo risultato 2 ore dopo il ricevimento di una bevanda dolce varia tra 7,8 - 11 mmol per litro, è probabile che questo indichi lo sviluppo di prediabete. I tassi più alti parlano di diabete mellito.

C'è ancora una possibilità di determinare la condizione patologica - misurare l'emoglobina glicata per diversi mesi. La sua percentuale del volume totale di sangue e sarà un indicatore di tolleranza al glucosio. Se la percentuale di emoglobina glicata si trova entro 5,5-6,1 per un po 'di tempo, questo indica uno stadio che precede lo sviluppo del diabete.

Idealmente, in parallelo con questi studi, dovrebbe essere effettuata anche la determinazione del livello di insulina a stomaco vuoto. Normalmente, questa cifra non supera 7 μIU / ml. Se ha raggiunto 13 μIU / ml, è urgente iniziare a regolare il tuo corpo alla normalità. Purtroppo, questo tipo di ricerca non viene sempre eseguito, e non tutti i medici possono interpretarlo correttamente.

La diagnosi strumentale nel pre-diabete è significativa solo se il paziente si lamenta di altri problemi di salute, che possono essere identificati solo in questo modo. Di solito è effettuato con sospetto della patologia del cuore e dei vasi sanguigni (viene misurata la pressione sanguigna e il polso, vengono eseguiti ECG e altre procedure diagnostiche).

trusted-source[61], [62], [63], [64]

Diagnosi differenziale

La diagnosi differenziale viene condotta tra il pre-diabete e il suo stadio successivo di diabete mellito. Per altri tipi di diabete (non zuccherino e insulino-dipendente), lo sviluppo dello stato pre-diabetico non è caratteristico.

trusted-source[65], [66], [67], [68], [69], [70], [71], [72], [73], [74], [75]

Chi contattare?

Trattamento prediabete

Se il medico ha diagnosticato "prediabete", non è necessario il panico in particolare, questa condizione è reversibile. L'adempimento di determinati requisiti aiuterà a normalizzare il pancreas e ripristinare il sangue alla normalità.

In questo caso, il trattamento del pre-diabete coinvolge non solo l'assunzione di farmaci che aiutano a ridurre la glicemia, ma anche alcuni cambiamenti nello stile di vita di una persona. Dovrà rinunciare a cattive abitudini come fumare, bere, mangiare troppo.

Se c'è eccesso di peso (o addirittura obesità), dovrà anche combattere. Questo non sarà così difficile se si considera che la dieta e l'esercizio fisico regolare (camminare attivo nell'aria, fare esercizi, lavorare in giardino, ecc.) Per almeno mezz'ora, che aiutano a controllare il contenuto di zucchero e colesterolo nel sangue. I carichi fisici attivi stimolano l'elaborazione del glucosio in energia e una corretta alimentazione facilita il lavoro del pancreas responsabile della produzione di insulina coinvolta nel metabolismo del glucosio.

Perché è importante sbarazzarsi dei negozi di grassi? Non sorprende che affermino che il sovrappeso sia uno dei fattori di rischio per lo sviluppo di prediabetes. Il fatto è che le cellule grasse che non hanno bisogno di energia dal glucosio rendono difficile per loro accedere al tessuto muscolare, che è semplicemente necessaria. Il glucosio entra nel corpo, ma non viene consumato per intero. Il suo eccesso si trova successivamente nel sangue, che di conseguenza diventa più denso.

Se la pressione sanguigna è aumentata, è necessario prendere misure per normalizzarlo. Questo può essere l'assunzione di farmaci speciali (Enalapril, Fenigidina, ecc.) Come prescritto dal medico o utilizzando prodotti ed erbe che riportano la pressione alla normalità.

La terapia fisioterapeutica e chirurgica per il prediabete non è rilevante.

Correzione del livello di zucchero nel sangue con farmaci

Per il trattamento medico dei medici pre-diabete non usare così spesso. Indicazione per l'uso di questo metodo di trattamento è la mancanza di risultati positivi della terapia con la dieta e un sistema di esercizio appositamente sviluppato.

Il più delle volte, i pazienti con pre-diabete a un avanzato medici stadio prescrivono farmaci antidiabetici "metformina", che aumenta la suscettibilità dei tessuti all'insulina, inibisce l'assorbimento del glucosio nell'intestino, riducendo la secrezione di glucosio da parte del fegato e stimola l'utilizzo del suo eccesso abbassa il colesterolo.

"Metformina"  con pre-diabete è prescritta dal medico curante individualmente in dosaggio, a seconda della gravità del processo patologico.

Controindicazioni all'uso del farmaco sono:

  • insufficienza o compromissione della funzionalità renale (aumento del livello di creatinina),
  • condizioni che influenzano negativamente il funzionamento dei reni (disidratazione del corpo, decorso severo di processi infettivi, shock, iniezione intravascolare di soluzioni di contrasto contenenti iodio, ecc.)
  • patologie che portano alla carenza di ossigeno nei tessuti (insufficienza cardiaca, gravi malattie dell'apparato respiratorio, recente infarto miocardico),
  • insufficienza della funzionalità epatica,
  • abuso di alcool,
  • l'allattamento al seno
  • periodo di gravidanza e alla vigilia del concepimento,
  • ipersensibilità a metformina e altri componenti del farmaco.

Il farmaco non è usato in pediatria.

Effetti collaterali Molto spesso, i pazienti che assumono farmaci a base di metformina si lamentano di nausea, vomito, peggioramento dell'appetito, diarrea, dolore epigastrico e gusto metallico in bocca. Sintomi come l'eritema, la lattatacidosi (accumulo di acido lattico nel sangue) appaiono meno frequentemente e l'assorbimento della vitamina B12 si deteriora.

Precauzioni. Il farmaco può essere utilizzato come parte di monoterapia e in combinazione con altri saharoponizhayuschimi significa che, in assenza di controllo sulla composizione del sangue può portare a ipoglicemia, che a sua volta porta a difficoltà di concentrazione e l'incapacità di svolgere un lavoro che richiede concentrazione.

Durante il trattamento con il farmaco, è necessario monitorare il lavoro dei reni, soprattutto se il paziente assume farmaci per alcune delle indicazioni per ridurre la pressione sanguigna, i diuretici (diuretici) oi FANS.

Durante la terapia con il farmaco, si dovrebbe smettere di usare bevande alcoliche e farmaci a base di alcool che migliorano gli effetti collaterali del farmaco.

Quando si prepara per un'operazione che richiede l'anestesia, il farmaco viene annullato due giorni prima dell'operazione.

Un analogo del farmaco "Metformina" è l'agente antidiabetico della stessa classe di biguanidi  "Siofor", che viene somministrato con prediabete per le stesse indicazioni. La preferenza è data al farmaco con un dosaggio inferiore di "Siofor 500".

Metodo di somministrazione e dose. La dose giornaliera iniziale del farmaco è di 2-3 compresse. Devi prenderli uno alla volta o dopo un pasto. Dopo 1,5-2 settimane, la dose viene regolata in base ai risultati del test del sangue per lo zucchero. La dose massima è di 6 compresse al giorno.

Controindicazioni per l'uso. Lo stesso del farmaco "Metformina".

Effetti collaterali Identico a ciò che si osserva durante la ricezione di Metformina.

Le preparazioni di cui sopra con pre-diabete possono essere utilizzate in combinazione con farmaci che riducono lo zucchero, come "Maninil 5", "Amaryl" e altri.

Il farmaco ipoglicemico  orale "Maninil 5"  appartiene ai sulfonamidi, derivati dell'urea. Il principio attivo del farmaco è la glibenclamide, che stimola le cellule beta del pancreas e quindi aumenta la secrezione di insulina.

Il farmaco viene utilizzato sia per il trattamento di pazienti con diabete mellito, sia per la correzione del livello di zucchero nel pre-diabete.

La selezione di una dose efficace viene eseguita da un medico, in base alle caratteristiche individuali del corpo e del peso corporeo del paziente. Iniziare il trattamento con dosi minime del farmaco: 0,5-1 compresse al giorno. Inoltre, la dose viene aggiustata in base al benessere del paziente e alla conta ematica.

Prendi il farmaco prima dei pasti. Le compresse vengono inghiottite intere e lavate con acqua. Prendi il farmaco alla stessa ora ogni giorno. Il corso del trattamento viene regolato in base alle condizioni del paziente.

Controindicazioni per l'uso. Il farmaco non è destinato al trattamento del diabete di tipo 1. Non viene utilizzato con un'alta probabilità di sviluppo di acidosi, dopo resezione del pancreas, con gravi patologie a carico dei reni e del fegato. Non sottoporsi a trattamento con il farmaco durante la gravidanza e l'allattamento. Non usato in pediatria.

Non prescrivere farmaci per l'ipersensibilità ai suoi componenti, con maggiore sensibilità alle preparazioni di sulfonamidi e sulfanilurea.

Effetti collaterali Come risultato di assumere il farmaco può sviluppare l'ipoglicemia, aumentare il peso corporeo, disturbare i disturbi digestivi. All'inizio della terapia, i singoli pazienti hanno avuto disagi visivi e di sistemazione a breve termine, prurito, eruzioni cutanee e aumento della fotosensibilità. Le reazioni gravi sono estremamente rare.

"Amaryl" è un farmaco per ridurre lo zucchero della stessa classe di "Maninil 5". Il principio attivo del farmaco è la glimepiride.

Metodo di somministrazione e dose. La dose iniziale del farmaco è 1 mg. Se risulta essere insufficiente, il medico rivede gli appuntamenti nella direzione di aumentare il dosaggio o cambiare il farmaco.

Con il pre-diabete, il farmaco viene solitamente prescritto in caso di inefficacia della terapia con Metformina.

Controindicazioni per l'uso. Il farmaco non è raccomandato per il trattamento di bambini, donne incinte, madri che allattano.

Non prescrivere il farmaco a pazienti con funzionalità epatica e renale compromessa, nonché a coloro che hanno aumentato la sensibilità ai componenti del farmaco e delle sulfonamidi.

Gli effetti collaterali sono identici al farmaco "Maninil 5".

Prendendo i preparati sopra e simili, è necessario tener conto che senza seguire i requisiti di una dieta a basso contenuto di carboidrati, è semplicemente impossibile migliorare la situazione. La terapia farmacologica ha senso solo in combinazione con una corretta alimentazione ed esercizio fisico.

Rimani attivo e ricevi tutte le sostanze necessarie per aiutare l'organismo a prendere vitamine e complessi vitaminici e minerali.

Il prediabete è una condizione che richiede una particolare attenzione alla salute e il rifiuto delle cattive abitudini, il che significa che almeno alcol e sigarette dovrebbero essere temporaneamente dimenticati. Inoltre, l'assunzione di farmaci antidiabetici e bevande alcoliche in molti casi può portare a conseguenze spiacevoli.

trusted-source[76], [77], [78], [79], [80], [81], [82], [83]

Trattamento alternativo

Dal momento che i farmaci non sono la base della terapia pre-diabete, e la dieta e l'esercizio fisico sono preferiti, l'uso di metodi alternativi di trattamento dei disturbi di tolleranza al glucosio dovrebbe essere discusso con il medico curante. Se ritiene opportuno questo trattamento, le prescrizioni di medicina alternativa possono essere utilizzate per migliorare il pancreas, ridurre l'assorbimento di glucosio nell'intestino e ottimizzare il metabolismo.

  1. Per 3 settimane prima di ogni pasto, bere un quarto di tazza di una miscela di succo di barbabietola fresco e cavolo salamoia (prendere in quantità uguale). Dopo una settimana, il corso può essere ripetuto. Se al paziente viene diagnosticata una pancreatite, la possibilità di utilizzare tale "medicinale" deve essere discussa con un gastroenterologo.
  2. Al mattino, macinare 2 cucchiai. Grano saraceno e versare un bicchiere di kefir magro, mangiare 30 minuti prima di cena. La stessa cosa fatta di notte, e al mattino prima di colazione.
  3. Insalata medicinale: una cipolla grande e un buon pizzico di miscela di aneto e prezzemolo tritare e condire con olio d'oliva. La cipolla dovrebbe essere cosparsa di acqua bollente. Mangia insalata ogni giorno
  4. L'effetto positivo sulla digestione e sul metabolismo è causato dalla decozione dei semi di lino (1 cucchiaio per ogni bicchiere d'acqua). Prendilo al mattino a stomaco vuoto.

Il trattamento di prediabetes con erbe è l'uso di brodi utili e gustosi basati sulla radice di elecampane, le foglie di mirtilli e fragole, fianchi, erbe achillea, germogli di ribes.

trusted-source[84], [85], [86], [87], [88], [89], [90]

Omeopatia

Poiché molti dei sintomi di prediabete assomigliano a manifestazioni del diabete di tipo 2, il trattamento omeopatico di questa condizione può essere effettuato anche con gli stessi farmaci usati per il diabete evidente. Ma in ogni caso, prima di iniziare il trattamento con l'omeopatia, è necessario consultare un medico al riguardo.

Il primo farmaco, che dovrebbe prestare attenzione a una persona con alti livelli di zucchero nel sangue, è considerato come Natrium phosphoricum. È prescritto quando ci sono sintomi iniziali di sviluppare il diabete di tipo 2. La concentrazione di sali di fosforo viene scelta individualmente in base al livello di glucosio nel sangue.

Come misura preventiva del diabete mellito, quando compaiono sintomi di prediabete, è possibile utilizzare tali farmaci omeopatici come Arsenika, Grafitis, Sekale kornutum. Controindicazioni a tali farmaci possono essere intolleranza individuale di componenti o abuso di alcol (nel caso di nomina di tinture alcoliche).

È importante prestare attenzione al fatto che i rimedi omeopatici operano sul principio del "knockout a cuneo di cuneo", il che significa che nella fase iniziale della terapia, le condizioni del paziente possono peggiorare, il che non indica inefficacia o pericolo di terapia. Un'altra cosa è se il farmaco non mostra alcun risultato per molto tempo (più di 2 mesi). Quindi dovrebbe essere sostituito o modificato il dosaggio.

Maggiori informazioni sul trattamento

Prevenzione

La prevenzione dello sviluppo di prediabete e delle sue complicanze è prima di tutto una preoccupazione per la salute. Stile di vita sano, l'assenza di cattive abitudini, il controllo del peso, una corretta alimentazione, visite mediche annuali, il trattamento tempestivo di tutte le malattie acute e croniche, in molti casi hanno contribuito a evitare la tolleranza al glucosio, anche sullo sfondo di una cattiva eredità.

Il rifiuto di un acuto, altamente salato, fritti, cibo spazzatura, fa sì che il pancreas a lavorare con angoscia, contribuirà a mantenere le sue prestazioni per lungo tempo, e, quindi, dovrebbe sorgere i problemi con lo sviluppo di insulina. Per mantenere la salute del sistema digestivo aiuterà e capacità di far fronte a situazioni stressanti, depressione.

trusted-source[91], [92], [93], [94], [95], [96]

Previsione

La prognosi del pre-diabete dipende in gran parte dalla tempestiva rivelazione di questa condizione patologica e dal modo in cui esattamente il paziente continuerà a eseguire gli appuntamenti del medico. Con un atteggiamento non serio verso la salute e la diagnosi tardiva, i prediabete possono presto trasformarsi in una patologia seria, praticamente incurabile che determinerà le sue condizioni per un'ulteriore coesistenza.

trusted-source[97], [98], [99], [100], [101]

Translation Disclaimer: The original language of this article is Russian. For the convenience of users of the iLive portal who do not speak Russian, this article has been translated into the current language, but has not yet been verified by a native speaker who has the necessary qualifications for this. In this regard, we warn you that the translation of this article may be incorrect, may contain lexical, syntactic and grammatical errors.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.