^

Salute

Trattamento della raucedine in un bambino

, Editor medico
Ultima recensione: 08.08.2022
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

I metodi di trattamento per i disturbi della voce sono individuali per ciascun paziente e dipendono da ciò che ha causato la condizione patologica.

  • Se queste sono complicazioni di un raffreddore, SARS, infezioni respiratorie acute o laringite, il trattamento include farmaci generali e terapia locale sotto forma di gargarismi per ammorbidire e idratare la sua mucosa.
  • Molto spesso, ai bambini vengono prescritti sciroppi a base vegetale. I preparativi di questa forma di rilascio sono adatti per i pazienti dalla nascita. Gli sciroppi eliminano l'infiammazione e alleviano i sintomi dolorosi, aiutano a diluire e rimuovere l'espettorato e ad accelerare il recupero della voce. Se le reazioni allergiche sono diventate la causa del disturbo, sono indicati gli antistaminici e, in alcuni casi, i corticosteroidi.
  • Se la disfonia è causata da batteri e altri microrganismi patogeni, al paziente vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro (il farmaco viene selezionato in base all'esame batteriologico). Se c'è un'invasione virale, vengono utilizzati agenti antivirali e FANS. In caso di neoplasie tumorali, viene eseguito un intervento chirurgico. In futuro è possibile la chemioterapia antitumorale.

Cosa fare con una voce roca in un bambino?

Per determinare quali metodi di trattamento saranno più efficaci nell'eliminare la raucedine in un bambino , dovrebbe essere stabilito cosa ha causato la condizione dolorosa. La diagnosi viene effettuata da un pediatra, un otorinolaringoiatra e un foniatra.

Se la disfonia è causata da malattie infettive, sono indicati i farmaci antivirali. Per combattere i batteri, vengono assunti antibiotici, sia locali che sistemici. Se il disturbo è causato da reazioni allergiche, il medico prescrive antistaminici.

Per eliminare il disagio alla gola, vengono utilizzati farmaci antibatterici locali sotto forma di sciroppi, pastiglie. Le inalazioni (vapore, con un nebulizzatore) e i gargarismi con soluzioni medicinali hanno proprietà curative pronunciate. Particolare attenzione è riservata alla modalità di risparmio delle corde vocali, che implica il silenzio.

Farmaci

La scelta dei farmaci per trattare la causa della raucedine dipende da molti fattori. Considera i principali farmaci utilizzati nel trattamento dei disturbi del suono causati dall'infiammazione della laringe. I farmaci utilizzati sono convenzionalmente suddivisi in più gruppi, a seconda dei sintomi che eliminano:

  1. Antistaminici: riducono il gonfiore della mucosa, normalizzano le condizioni generali del paziente.
  • Zyrtec è un farmaco antiallergico con il principio attivo cetirizina dicloridrato. Ha un pronunciato effetto antagonista sui recettori H1, ma non influisce su altri tipi di recettori. Inibisce il rilascio di mediatori inclusi nell'ultima fase dello sviluppo di una reazione allergica. Riduce l'iperattività dell'albero bronchiale, che si verifica in risposta all'aumento della secrezione di istamina sullo sfondo dell'asma bronchiale. È usato per il trattamento sintomatico di varie malattie allergiche, rinite allergica e congiuntivite. Il farmaco è efficace nell'angioedema.
  • Zodak è un farmaco antistaminico con effetto prolungato. Colpisce le fasi cellulari precoci e tardive delle reazioni allergiche. Non ha effetto sedativo e non provoca sonnolenza. È usato come rimedio sintomatico per le malattie allergiche.
  1. Gli espettoranti sono farmaci per fermare gli attacchi di tosse, assottigliare e migliorare l'escrezione dell'espettorato.
  • Parlazin è un agente mucolitico con proprietà secretomotorie e secretolitiche. Accelera il processo di espettorazione dell'espettorato stimolando le cellule sierose delle ghiandole della mucosa bronchiale e aumentando il volume della secrezione mucosa. Viene utilizzato per le malattie delle vie respiratorie con rilascio di espettorato viscoso (bronchite acuta e cronica, polmonite, BPCO, asma bronchiale con espettorato difficile, bronchiectasie).
  • Alteika è un espettorante di origine vegetale. Contiene muco, pectine, acidi organici e aminoacidi, fitosteroli, oli grassi. Il meccanismo d'azione del farmaco si basa sulla stimolazione riflessa dei centri respiratori e del vomito del midollo allungato. A causa di ciò, aumenta la peristalsi dei bronchioli, aumenta l'attività dell'epitelio ciliato dei bronchi. Stimola il lavoro delle ghiandole bronchiali, provoca un aumento del volume dell'espettorato e ne riduce la viscosità. È prescritto per malattie infiammatorie croniche e acute dell'apparato respiratorio, che sono accompagnate da tosse con espettorato (tracheite, bronchite, bronchiectasie, enfisema, polmonite).
  • Lazolvan è un farmaco con un principio attivo: ambroxol cloridrato. Aumenta la secrezione di muco nelle vie respiratorie, migliora la secrezione di muco e riduce la tosse. Viene utilizzato per le malattie acute e croniche delle vie respiratorie con rilascio di espettorato viscoso (bronchite acuta e cronica, BPCO, asma bronchiale con espettorato difficile, bronchiectasie, sindrome da distress respiratorio nei neonati prematuri e neonati.
  1. Preparazioni per alleviare il disagio alla gola: di norma, si tratta di sciroppi e pastiglie con proprietà antisettiche e antibatteriche.
  • Strepsils è un agente antibatterico combinato con attività fungicida. Contiene due agenti antimicrobici: amilmetacreazolo e alcol 2,4-diclorobenzilico. L'interazione dei componenti attivi del farmaco fornisce loro un'ampia gamma di azione antimicrobica. Strepsils è efficace contro i batteri Gram-positivi e Gram-negativi. Ha un effetto battericida e batteriostatico. Il medicinale è usato per malattie infiammatorie acute e croniche del cavo orale e della faringe causate da microrganismi sensibili. Viene utilizzato nella pratica ORL e in odontoiatria dopo interventi chirurgici.
  • Pharyngosept: la composizione del farmaco include un principio attivo: ambazon. È usato nel trattamento delle malattie del cavo orale. Ha proprietà batteriostatiche, agisce localmente. Il farmaco è prescritto per il trattamento di faringite, stomatite, tonsillite, gengivite e altre lesioni dell'orofaringe causate da agenti patogeni farmacosensibili.
  • Lugol - antisettico, contiene iodio. Ha proprietà battericide e fungicide. Ha un effetto irritante locale. Lugol è prescritto per malattie infiammatorie del cavo orale e lesioni infettive della faringe. Si applica ai bambini di età superiore ai 12 anni.
  1. Antipiretici - usati nel caso in cui la condizione dolorosa si verifichi con temperatura corporea elevata.
  • Nurofen - FANS con spiccate proprietà antinfiammatorie, antipiretiche e analgesiche. Il meccanismo d'azione del farmaco si basa sull'inibizione dell'effetto del nurofen sulla sintesi di sostanze che supportano una risposta infiammatoria attiva nel corpo. Il farmaco è usato per la sindrome del dolore grave con danni al sistema nervoso periferico. È prescritto per malattie reumatoidi, febbri per malattie infettive e infiammatorie.
  • Il paracetamolo è un farmaco con proprietà antipiretiche, analgesiche e antinfiammatorie (moderatamente pronunciate). Il meccanismo d'azione del farmaco si basa sull'inibizione dell'eccitabilità del centro di termoregolazione e sull'inibizione della sintesi delle prostaglandine, mediatori dell'infiammazione. Il paracetamolo è prescritto per il trattamento sintomatico della sindrome del dolore di varie eziologie di intensità moderata e lieve.
  1. Sciroppi con proprietà antinfiammatorie, mucolitiche e analgesiche.
  • La glicodina è un agente antitosse combinato con azione mucolitica. I componenti attivi influenzano tutti i collegamenti patologici del riflesso della tosse. Ciò fornisce un effetto rapido ed efficace sugli attacchi di tosse di varia origine. I principi attivi aiutano ad alcalinizzare il pH dell'espettorato, che ne aumenta il volume e ne riduce la viscosità, e migliora il processo di escrezione dall'organismo. Le principali indicazioni per l'uso del farmaco includono: malattie respiratorie acute e croniche di varia origine con una tosse improduttiva estenuante. Riduzione dei sintomi clinici di laringiti acute, sinusiti, riniti, bronchiti, faringiti. Trattamento sintomatico della tosse produttiva nelle prime fasi. Eliminazione degli attacchi di tosse nel periodo postoperatorio, soprattutto dopo manipolazioni chirurgiche sulla cavità addominale.
  • Mukaltin è un efficace espettorante con proprietà secretolitiche e broncodilatatrici. Ha un effetto antitosse, riduce il numero degli attacchi di tosse e la loro intensità. Ha proprietà emollienti, antinfiammatorie e avvolgenti. Normalizza la secrezione broncopolmonare, migliora la produzione di espettorato riducendone la viscosità, le proprietà adesive e l'espettorazione. È usato per malattie acute e croniche delle vie respiratorie, che sono accompagnate dal rilascio di una secrezione densa e viscosa o da una violazione della sua scarica: bronchite, polmonite, bronchiectasie, asma bronchiale.
  • Tonsilgon è un farmaco a base di erbe medicinali. Contiene estratti di erbe di tarassaco, corteccia di quercia, foglie di noce, equiseto, achillea e altre erbe. Viene utilizzato per le malattie acute e croniche delle prime vie respiratorie (faringiti, laringiti, riniti, tonsilliti). È efficace in caso di ridotta resistenza corporea alle malattie infettive, nella complessa terapia delle infezioni batteriche dell'apparato respiratorio. Viene utilizzato a scopo profilattico in caso di recidiva di infezioni croniche delle prime vie respiratorie, nonché per prevenire le complicanze delle infezioni virali respiratorie acute.

Tutti i farmaci sono prescritti solo dal medico curante, che valuta le condizioni del bambino e i risultati della diagnosi.

Gargarismi con raucedine nei bambini

Uno dei metodi più accessibili e allo stesso tempo efficaci per ripristinare il suono è il gargarismo. Con la raucedine nei bambini, si consiglia di utilizzare molto liquido caldo, che ammorbidirà i legamenti e allevierà il gonfiore. Inoltre, la minzione frequente contribuirà alla rapida eliminazione dei patogeni dell'apparato respiratorio dal corpo.

Come bevanda, sono raccomandati i seguenti farmaci:

  • Infusi e decotti di erbe medicinali con effetto antinfiammatorio e antisettico (salvia, calendula, camomilla).
  • Acque minerali non salate (Narzan, Essentuki n. 2, n. 4).
  • Bevande alla frutta dai frutti di bosco (lamponi, ribes, mirtilli rossi, mirtilli rossi).
  • Tè verde non zuccherato.
  • Composte di frutta senza zucchero.

Per quanto riguarda il risciacquo, come il bere pesante, alleviano rapidamente il gonfiore della laringe, riducono la gravità del dolore alla gola e alleviano gli attacchi di tosse. Inoltre, il risciacquo rimuove la flora infettiva patogena dalle vie respiratorie.

Per il risciacquo vengono utilizzati decotti di erbe, farmaci antinfiammatori e antisettici, varie tisane (calendula, erba di San Giovanni, timo, violetta, origano). La procedura viene eseguita almeno 5-6 volte al giorno. Per aumentare l'attività terapeutica della terapia locale, si raccomanda di utilizzare farmaci ad azione combinata.

Per il risciacquo con raucedine, vengono utilizzati i seguenti farmaci:

Esorale

Il farmaco Geksoral con proprietà antisettiche, antimicrobiche, analgesiche e deodoranti. Contiene il principio attivo - exetidina. Mostra un ampio spettro di azione contro i microrganismi gram-negativi e gram-positivi, distrugge la loro membrana cellulare e inibisce i processi metabolici.

  • Indicazioni per l'uso: malattie infiammatorie della faringe e del cavo orale, infezioni fungine della laringe e del cavo orale, gengive sanguinanti. Il farmaco è prescritto come coadiuvante per le infezioni virali respiratorie acute, come agente profilattico nel periodo pre e postoperatorio. Hexoral è efficace anche come igiene orale per le malattie generali.
  • Metodo di applicazione: il farmaco viene utilizzato non diluito per lavare e risciacquare la gola, la bocca. Il medicinale può essere applicato alle aree interessate della mucosa con un batuffolo di cotone. La frequenza e la durata del farmaco sono determinate dal medico curante.
  • Effetti collaterali: reazioni allergiche, violazione delle sensazioni gustative, scolorimento dei denti.
  • Controindicazioni: ipersensibilità ai componenti del farmaco, pazienti di età inferiore ai 3 anni.
  • Un sovradosaggio si sviluppa quando viene ingerita una grande quantità di farmaco. Si manifesta con attacchi di nausea e vomito, che interrompe l'assorbimento del farmaco. Per il trattamento sono indicati lavanda gastrica e ulteriore terapia sintomatica.

Forma di rilascio: soluzione allo 0,1% in flaconcini da 100 ml; aerosol 0,2% in una bomboletta da 40 ml.

Stopangin

Agente antimicrobico complesso. Ha proprietà antinfiammatorie e antimicotiche. Utilizzato per il trattamento locale delle malattie delle vie respiratorie superiori nella pratica ORL e nell'odontoiatria. I componenti attivi del farmaco hanno un effetto batteriostatico e battericida su un'ampia gamma di agenti patogeni.

  • Indicazioni per l'uso: malattie infiammatorie della faringe di varie eziologie, processi infiammatori nella cavità orale, candidosi delle mucose della bocca e della laringe. Il farmaco può essere utilizzato come deodorante e antisettico per il trattamento della faringe e della cavità orale durante interventi chirurgici, lesioni varie.
  • Modalità d'uso: per il risciacquo, prelevare un cucchiaio di soluzione e tenerlo in bocca per non più di 30 secondi. Le procedure vengono eseguite 3-5 volte al giorno, dopo i pasti o lontano dai pasti. Il medicinale non può essere ingerito, il corso del trattamento è di 5-7 giorni.
  • Effetti collaterali: il farmaco è ben tollerato, in rari casi c'è una sensazione di bruciore nel sito di applicazione, sono possibili anche reazioni allergiche. Se la soluzione viene ingerita, può verificarsi vomito. Gli effetti collaterali non richiedono l'interruzione del farmaco, poiché passano rapidamente da soli. Non sono stati registrati casi di sovradosaggio.
  • Controindicazioni: ipersensibilità ai componenti del farmaco, pazienti di età inferiore ai 14 anni, primo trimestre di gravidanza, faringite secca di tipo atrofico.

Modulo di rilascio: soluzione per uso locale in flaconcini da 100 ml; spray per uso locale in flaconi di plastica da 30 ml.

Tantum Verde

FANS per uso locale con il principio attivo - benzidamina cloridrato. Tantum Verde , se usato localmente, ha un effetto antinfiammatorio e analgesico. Sopprime la sintesi delle prostaglandine e contribuisce alla stabilizzazione delle membrane cellulari. Ben assorbito attraverso le mucose, si accumula nei tessuti infiammati. Escreto dall'apparato digerente e dai reni.

  • Indicazioni per l'uso: malattie infettive e infiammatorie del cavo orale e della faringe. I risciacqui con medicinali sono efficaci per laringite, tonsillite, faringite, glossite, gengivite, stomatite, candidosi, nonché dopo lesioni o interventi chirurgici.
  • Metodo di applicazione: per il risciacquo utilizzare un cucchiaio di soluzione ogni 1,5-3 ore. Il farmaco non deve essere ingerito. Le losanghe richiedono 1 pz. 3-4 volte al giorno. Lo spray viene utilizzato in 4-8 dosi ogni 1,5-3 ore.
  • Effetti collaterali: intorpidimento, bruciore e secchezza delle fauci, varie reazioni allergiche, disturbi del sonno. Non sono stati registrati casi di sovradosaggio.
  • Controindicazioni: pazienti di età inferiore ai 12 anni, reazioni allergiche ai componenti del farmaco. Le compresse non sono prescritte per i pazienti con fenilchetonuria.

Modulo di rilascio: soluzione per uso topico, 120 ml in bottiglia di vetro; pastiglie, 10 pezzi per confezione; spray in flaconi di polietilene da 30 ml (176 dosi) con dosatore e pompa.

La scelta del farmaco è responsabilità del medico curante. Il medico si concentra sui risultati della diagnostica di laboratorio e strumentale.

Vitamine

Il trattamento completo di una violazione qualitativa della funzione vocale comporta la terapia vitaminica. Le vitamine sono sostanze necessarie per l'organismo, fornendo e mantenendo il suo normale funzionamento.

Con lesioni infiammatorie, infettive e di altro tipo della laringe, delle corde vocali e di altre strutture dell'apparato respiratorio, si raccomandano le seguenti vitamine:

  • A - sostiene la salute delle cellule della pelle, dell'epitelio delle prime vie respiratorie, del tratto digerente, delle vie urinarie e delle strutture oculari. Il retinolo promuove la crescita e influenza le risposte immunitarie del corpo.
  • Il gruppo B - B1 fa parte degli enzimi che regolano il metabolismo dei carboidrati e il metabolismo degli aminoacidi nel corpo. Supporta il lavoro del sistema nervoso centrale e periferico. B2 assicura il corso dei processi metabolici e ossidativi, l'utilizzo degli aminoacidi. B3 partecipa al metabolismo degli acidi grassi e B6 ai processi del metabolismo dei grassi e delle proteine, al trasporto di vari microelementi attraverso il sangue. B9 favorisce la formazione dei globuli rossi. B12 attiva la crescita delle cellule nervose, lo scambio di aminoacidi, i processi di emopoiesi. B4 protegge le membrane cellulari da danni e distruzione, migliora le reazioni metaboliche. B8 aumenta l'elasticità delle pareti arteriose, migliora il flusso sanguigno.
  • PP - fa parte degli enzimi coinvolti nella respirazione cellulare, nelle reazioni redox, nel metabolismo delle proteine. Stimola i processi di emopoiesi, cicatrizzazione delle ferite e influisce anche sulla regolazione dell'attività nervosa superiore.
  • C - partecipa alle reazioni enzimatiche, aumenta la resistenza del corpo alle malattie infettive.
  • D - regola il metabolismo del fosforo-calcio, simula la crescita di nuove cellule e tessuto osseo.
  • E - agisce come vasodilatatore, influisce sulle funzioni sessuali, aiuta con attacchi di ipertensione e angina pectoris.
  • K - partecipa al processo di coagulazione del sangue, riduce la permeabilità capillare, interrompe il sanguinamento.
  • H - fa parte degli enzimi che regolano il metabolismo degli acidi grassi e degli aminoacidi, favorisce la scomposizione dei prodotti intermedi del metabolismo dei carboidrati.
  • P - rafforza la permeabilità delle pareti vascolari, contribuisce a una migliore tolleranza alle situazioni stressanti.

Oltre all'assunzione di preparati vitaminici, per accelerare il processo di ripristino della voce, si consiglia di mangiare cibi ad alto contenuto di calcio, in quanto prevengono i processi infiammatori. Gli integratori con acidi grassi omega-3 sono utili in quanto riducono gli attacchi di asma.

Il magnesio dietetico è raccomandato per migliorare le condizioni generali ed eliminare i sintomi dolorosi. Si trova nella crusca di frumento, nei chicchi germogliati, nelle lenticchie, nei semi di zucca, nelle noci, nella soia, nei piselli e nel pesce (spigola, passera, ippoglosso, aringa, merluzzo, sgombro).

Per aumentare la protezione immunitaria si consigliano alimenti ad alto contenuto di vitamina C (rosa canina, agrumi, lamponi, fragole). I prodotti vegetali con retinolo e tocoferolo (carote, spinaci, zucca, cavolo verde, avocado, asparagi, fagioli, pesca) fungono da catalizzatori dei processi metabolici.

Trattamento fisioterapico

Per ridurre l'infiammazione, il gonfiore, l'intossicazione e alleviare gli attacchi di tosse, si raccomanda la seguente fisioterapia:

  • Inalazione con un nebulizzatore: la procedura garantisce il flusso del farmaco direttamente nella lesione, senza effetti sistemici sul corpo. Vari preparati a base di erbe e medicinali vengono utilizzati come soluzioni per inalazione.
  • La terapia UHF sull'area di proiezione della laringe - ha proprietà antinfiammatorie e antispasmodiche. Migliora la circolazione sanguigna e la nutrizione dei tessuti.
  • Magnetoterapia nell'area della laringe: riduce il gonfiore della mucosa e allevia il dolore.
  • UVR: aumenta le proprietà protettive del sistema immunitario, riduce le reazioni infiammatorie, ha un effetto rinforzante generale sul corpo.
  • Terapia diadinamica: indebolisce il processo infiammatorio, allevia gli spasmi e il gonfiore dei tessuti colpiti, delle mucose.

Inoltre, come procedure riparative possono essere prescritti l'elettroforesi del calcio sulla zona del collo, il vibromassaggio della laringe per stimolare l'apparato vocale. La terapia a microonde ha proprietà curative, ha un effetto antispasmodico e antinfiammatorio, aumenta le proprietà protettive del sistema immunitario. Se la raucedine è causata da laringite cronica, le inalazioni di olio e olio alcalino aiuteranno.

Trattamento alternativo

Un'altra opzione per ripristinare una voce roca nei bambini sono i metodi alternativi. Tali ricette medicinali prevedono l'uso di erbe e piante medicinali.

  • Preparare un bicchiere di succo di carota appena spremuto e diluirlo con il latte tiepido in rapporto 1:3. Il farmaco viene assunto 3 volte al giorno per ½ tazza. Invece del latte, puoi usare 1-2 cucchiaini di miele. In questo caso, la miscela di carote e miele viene assunta 1-2 cucchiaini 4-5 volte al giorno.
  • Versare 250 ml di acqua in una casseruola e aggiungere ¼ tazza di semi di anice. Far bollire il brodo a fuoco basso per 10-15 minuti. Dopo il raffreddamento, filtrare e aggiungere ¼ di tazza di miele. Prendi il farmaco per 1 cucchiaio. Ogni 30 minuti.
  • Aggiungere 1 tuorlo d'uovo a ½ tazza di latte caldo e mescolare accuratamente. La bevanda è adatta per ingestione e gargarismi.
  • Prendete 250 g di crusca e riempiteli con un litro di acqua bollente. Far bollire il prodotto per 3-5 minuti a fuoco vivo. Filtrare dopo 10-15 minuti. Aggiungi un paio di cucchiai di miele al liquido risultante e prendilo al posto del tè fino a quando la voce non sarà completamente ripristinata.
  • Tritare finemente la testa di cipolla, aggiungere 2 cucchiaini di zucchero e versare 150 ml di acqua. Mettere il composto a fuoco lento e far bollire fino a quando la cipolla non sarà morbida. Quindi togliere dal fuoco, lasciare raffreddare leggermente il medicinale e addensare. Mescolare con miele 1:1 e prendere 1 cucchiaio. 3-4 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.

Prima di utilizzare le ricette di cui sopra per il trattamento di un bambino, è necessario consultare il proprio medico.

Trattamento a base di erbe

La fitoterapia è un altro metodo di guarigione utilizzato per ripristinare la voce di un bambino. Il trattamento a base di erbe è efficace per i processi infiammatori nelle vie respiratorie, malattie infettive, sovraffaticamento delle corde vocali, raucedine a causa di stress o forte paura.

Considera le ricette popolari a base di erbe medicinali:

  • Prendi un pezzetto di rafano, trita finemente e versa 100 ml di acqua bollente. Il prodotto deve essere infuso per 20 minuti. Quindi aggiungi un po 'di zucchero o miele, mescola bene. Prendi 1 cucchiaino ogni ora per 1-2 giorni.
  • Tritare finemente 5-6 spicchi d'aglio e versarvi sopra 1 tazza di latte. Mettere il composto sul fuoco e portare a bollore, filtrare. Prendi 1 cucchiaio 3-5 volte al giorno.
  • Prendete due cucchiai di uvetta bianca e aggiungete 250 ml di acqua. Aggiungere 1 cucchiaio di succo di cipolla e mescolare accuratamente. Prendi 1/3 di tazza 3 volte al giorno, preriscaldando la bevanda a bagnomaria.
  • Prendete un cavolo e spremetene un bicchiere di succo. Prendi 1 cucchiaino di succo caldo 3-4 volte al giorno. Dopo aver preso il rimedio a base di erbe, si raccomanda di non mangiare o bere nulla per un'ora.
  • Grattugiare il ravanello su una grattugia grande per fare due cucchiai di pappa. Versare la materia prima con un bicchiere di acqua bollente e lasciar fermentare per un'ora. Dopo il raffreddamento, filtrare e assumere ¼ di tazza 4-5 volte al giorno fino a quando la voce non sarà completamente ripristinata e il dolore alla gola sarà eliminato.

Prima di utilizzare le ricette di cui sopra, dovresti assicurarti che non ci siano reazioni allergiche ai loro componenti.

Omeopatia

Un altro metodo di trattamento alternativo che non è supportato dalla medicina tradizionale, ma è utilizzato da alcuni pazienti per disfonie di varia origine, è l'omeopatia. Il principio dell'omeopatia è "come cura come", cioè ai pazienti vengono offerti farmaci altamente diluiti che, nelle persone sane, causano sintomi simili a quelli della malattia del paziente.

Considera i principali farmaci prescritti per la raucedine e altri disturbi del suono:

  • Laurocerasus - stimola la microcircolazione, riduce il tono del sistema nervoso centrale, riduce la produzione di muco.
  • Fosforo: migliora la risposta immunitaria, allevia il gonfiore e il dolore durante l'infiammazione della laringe.
  • Yodum: rimuove il gonfiore dalla mucosa, sopprime il processo infiammatorio, inibisce la secrezione di muco.
  • Chamomilla - stimola la rigenerazione della mucosa danneggiata, ha un effetto calmante.
  • Aconite - ha spiccate proprietà analgesiche e antinfiammatorie, riduce il gonfiore e la formazione di muco. Espande i vasi periferici e accelera i processi di rigenerazione.
  • Apis: allevia il gonfiore e interrompe il processo infiammatorio della mucosa e delle corde vocali.

Oltre alle monopreparazioni di cui sopra, per il trattamento possono essere utilizzati complessi rimedi omeopatici. Colpiscono contemporaneamente diversi sistemi nel processo patologico.

Quando usi l'omeopatia, non dovresti aspettarti un effetto rapido garantito. Va inoltre tenuto presente che tale trattamento è incompatibile con la fisioterapia e presenta controindicazioni individuali.

Chirurgia

L'operazione è un modo radicale per trattare i processi infiammatori nella laringe, che provocano raucedine e altri disturbi del suono. Raramente è necessario un trattamento chirurgico e una terapia in ambiente ospedaliero.

Si distinguono le seguenti indicazioni per il ricovero:

  • Processo infiammatorio acuto.
  • Suppurazione (ascesso) dell'epiglottide.
  • Grave gonfiore della mucosa della laringe.
  • rischio di sviluppare stenosi.
  • Asfissia.

Per quanto riguarda il trattamento chirurgico, le principali indicazioni per la sua attuazione sono:

  • Laringite della forma dell'ascesso.
  • Flemmone del collo (infiammazione purulenta dello spazio cellulare di natura acuta).
  • Restringimento del lume della laringe.
  • Mancanza di efficacia della terapia farmacologica.

Tutte le indicazioni di cui sopra possono causare disfunzioni respiratorie. Per prevenire lo sviluppo di complicazioni, il paziente viene ricoverato in ospedale. Ciò consente di rimuovere i sintomi pericolosi sotto controllo medico.

L'intervento chirurgico nei processi infiammatori avanzati è volto a prevenire la degenerazione dei tessuti colpiti in tumori maligni. L'operazione elimina parzialmente/completamente i principali sintomi della malattia e riduce al minimo il rischio di una sua esacerbazione in futuro.

Allo stesso tempo, il trattamento chirurgico è il metodo di trattamento più radicale. A seconda dei sintomi e delle manifestazioni della patologia, al paziente può essere prescritto:

  • Apertura dell'ascesso con laringoscopia indiretta.
  • Asportazione di tessuti alterati.
  • Conicotomia/tracheostomia per stenosi.
  • Apertura del mediastino o del flemmone.
  • Rimozione di aree patologicamente ingrandite delle corde vocali con la loro forma di ipertrofia o poliposi edematosa della malattia.

L'intervento chirurgico viene eseguito utilizzando apparecchiature endoscopiche, laser e altri dispositivi speciali. Dopo l'operazione, il paziente attende un lungo periodo di recupero, assumendo farmaci antinfiammatori, fisioterapia.

Translation Disclaimer: The original language of this article is Russian. For the convenience of users of the iLive portal who do not speak Russian, this article has been translated into the current language, but has not yet been verified by a native speaker who has the necessary qualifications for this. In this regard, we warn you that the translation of this article may be incorrect, may contain lexical, syntactic and grammatical errors.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.