^

Dieta Maggi: recensioni e risultati

, Editor medico
Ultima recensione: 15.08.2022
Fact-checked
х

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono link cliccabili per questi studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia impreciso, scaduto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

I creatori della dieta Maggi si sono assicurati che fosse equilibrata e che l'eliminazione dei chili di troppo fosse naturale. È a base di agrumi come fonte di vitamine e uova come fornitore di proteine e altri componenti necessari. I prodotti sono selezionati per stimolare l'elaborazione chimica dei grassi e i carboidrati vengono ricevuti in quantità minime. Coloro che hanno controllato il sistema su se stessi annotano i record di peso: perdita di peso di 10-20 kg al mese!

Indicazioni

Le diete proteiche, incluso Maggi, sono progettate per la perdita di peso. Questa è la principale motivazione estetica di una persona che decide di adottare questo o quel sistema nutrizionale. Ci sono anche indicazioni mediche per l'appuntamento relative allo stato di salute: l'eccesso di peso ha un effetto estremamente negativo sul corpo, porta a disturbi metabolici e tutti i tipi di patologie: cuore, articolazioni e altri organi.

Il desiderio di essere sani e in forma incoraggia una persona a prendere il controllo dell'alimentazione per cambiare la propria vita in meglio. Diet Maggi è pronta ad aiutare tutti a trasformare questa decisione in realtà.

Informazione generale diete Maggi

L'alimentazione con la dieta Maggi è selezionata in base ai processi che avvengono nel corpo umano. Viene utilizzata una dieta ipocalorica e i prodotti vengono combinati in modo che le reazioni chimiche naturali brucino i propri grassi e rimuovano gli sprechi nel tempo. Questa è l'essenza della dieta, il contenuto calorico giornaliero per questo non deve essere calcolato affatto.

  • La varietà del cibo aiuta a non avere fame, a non danneggiare il corpo, a non perdere tempo a contare, pesare e cercare continuamente prodotti o ricette esotiche.

Ci sono sottigliezze, la cui conoscenza aiuta il passaggio di successo del periodo dietetico. Eccoli:

  • Inizia la dieta lunedì.
  • Scegli un periodo senza feste ed eventi importanti.
  • Le donne iniziano l'ultimo giorno del ciclo.
  • I più golosi dolcificano le bevande con sostituti naturali.
  • Finisci di mangiare prima delle 18:00.
  • Controlla l'umore e le emozioni.
  • Immettere i dati di pesatura e altre informazioni nel diario.
  • Bevi più acqua.
  • Non interrompere la dieta, seguire il regime selezionato (settimana, due o 4) fino al completamento.
  • In futuro, non mangiare troppo, passa alla nutrizione frazionata con cibo sano.
  • Utilizzare il sistema non più di una volta all'anno.

Dieta proteica Maggi

Ci sono leggende sul nome della dieta Maggi. Secondo una versione, è stato sviluppato per Margaret Thatcher, secondo un'altra, questo è il nome dell'autore, un nutrizionista, esperto di reazioni e processi biochimici.

La dieta è progettata in modo che il corpo stesso inizi a bruciare l'accumulo di grasso.

Ci sono due opzioni: uovo classico e ricotta , in cui le uova vengono completamente o parzialmente sostituite con la ricotta. Viene utilizzato da coloro che non tollerano fortemente le uova o sono allergici ad esse .

  • 1 uovo corrisponde a 100 g di massa di cagliata.

Una dieta proteica è combinata con l'attività, la camminata, si consiglia di dormire e riposare a sufficienza. Dopo la fine della dieta, lo stomaco diventa più piccolo, quindi la sazietà proverrà da una minore quantità di cibo. Il vantaggio è che in questo periodo c'è una correzione del gusto e delle abitudini: meno voglia di dolci e grassi.

Per mantenere i risultati, dovresti uscire dal sistema gradualmente in modo da non sovraccaricare drasticamente il corpo. Mangia come prima, a cui si è sviluppata un'abitudine. Introduci il cibo proibito a poco a poco. Prendi come regola di mangiare in porzioni frazionate, spesso e in piccole quantità. Questa sarà la chiave per la salute e una figura tonica.

Dieta della cagliata Maggi

Quando scegli una dieta Maggi, la prima cosa che vuoi sapere è quale delle due opzioni è migliore? L'essenza di entrambi i tipi è la stessa: il rifiuto di una dieta a base di carboidrati e l'avvio, con l'ausilio di un massimo di proteine facilmente digeribili, dei processi di scissione dei propri lipidi. In primo luogo, viene consumato il glicogeno, quindi vengono "consumate" le riserve di grasso. Le uova o la ricotta vengono scelte perché entrambi i prodotti sono saturi di composti proteici.

La dieta della ricotta di Maggi è adatta a chi non mangia uova a causa di reazioni allergiche. La sostituzione avviene nell'equivalente: un uovo equivale a 100 g di ricotta. Il resto della dieta rimane invariato.

  • I principi fondamentali del sistema sono il rigoroso rispetto del menu, bere molta acqua e mangiare frutta fresca e sazietà senza mangiare troppo.

Sono state sviluppate diverse varianti di diete a base di ricotta: per 1 settimana , 2 settimane, 3 settimane, 4 settimane. In ogni caso, non puoi mangiare dolci e grassi, compresa la ricotta. Puoi bere il tuo tè e caffè preferito, anche senza zucchero. Sotto il divieto alcol, brodi, conservazione, cereali, pasta, frutta - uva, banane, fichi, datteri.

  • Se inizi con una dieta settimanale, devi sintonizzarti sul fatto che il successo è impossibile senza soddisfare tutte le condizioni. Prodotti - secondo il menu, 6 pasti al giorno, bevanda 2 litri, attività fisica, cena da due a tre ore prima di coricarsi.
  • 2 settimane: una versione ridotta del classico Maggi. La colazione consiste in una porzione da 200 g di ricotta e il resto dei pasti è secondo il menu di un particolare giorno.
  • Per chi è riuscito a resistere per due settimane e vuole ottenere il massimo risultato, sono previste le prossime 14 giornate, con le proprie caratteristiche.

I dubbiosi dovrebbero sapere che dall'ampia varietà di prodotti consentita da Maggi, vengono preparati molti piatti che non hanno un gusto inferiore a quelli ordinari. Conterranno semplicemente ingredienti meno grassi e dolci del solito e più proteine. Qual è la forza trainante nel nostro caso.

La dieta delle uova di Maggi

28 uova a settimana devono essere consumate da una persona che ha scelto la classica dieta Maggi. Non lo chiamano uovo per niente. Questo è un sistema di nutrizione a basso contenuto di carboidrati, la cui efficacia è spiegata dai processi biochimici che si verificano nel corpo umano.

La dieta a base di uova di Maggi richiede la rigorosa attuazione di molte raccomandazioni:

  • uova bollite;
  • i piatti vengono cotti al vapore, in acqua o in umido;
  • le verdure non sono condite con maionese e burro;
  • carne, la carne macinata viene utilizzata senza grasso;
  • le bevande calde sono addolcite con la stevia;
  • indipendentemente dal giorno in cui inizi, il menu è per lunedì;
  • spuntino - verdure fresche o bollite senza amido;
  • tabù su dolci e grassi;
  • per la vitaminizzazione, aggiungi verdure a insalate, toast, piatti principali;
  • acqua - circa 2 litri al giorno.

La dieta funziona perché il corpo riceve molte proteine e pochi carboidrati. Questo lo costringe a funzionare in modo diverso. Inizia il processo di scomposizione degli acidi grassi. Sebbene molta energia venga spesa per la digestione delle uova, una persona si sente piena. E se aggiungi pompelmi o altri agrumi, la sensazione di sazietà aumenta. Il carotene d'uovo, insieme ai principi attivi del pompelmo, stimola attivamente la perdita di peso.

Delle due opzioni dietetiche - per 2 e per 4 settimane, entrambe presentano alcuni vantaggi. Quello più lungo è più difficile, ma è più efficace e l'ultima settimana è più facile da sopportare, poiché non richiede un regime rigoroso. Per le persone non così testarde, viene offerta una breve opzione, ma dovresti essere preparato al fatto che il peso diminuirà non così drasticamente.

Dieta del pollo Maggi

La versione a base di uova è chiamata dieta del pollo Maggi per una buona ragione, perché la dieta include non solo le uova, ma anche la carne di pollame dietetica. L'essenza del sistema è un massimo di proteine e un minimo di carboidrati. Il requisito principale è l'attuazione incondizionata della dieta.

  • Quando si intraprende una dieta, controllare il menu del giorno, le tabelle degli alimenti consentiti e vietati. Si consiglia di stampare e appendere in un luogo ben visibile in modo che ogni volta non si cerchino le informazioni necessarie su Internet.

La dieta prevede tre pasti al giorno, preferibilmente alla stessa ora. Gli spuntini sono ammessi - sotto forma di verdure crude (foglie di lattuga, carote, cetrioli). Mangia la cena entro e non oltre tre ore prima di coricarti. È importante bere molto, anche fino a 3 litri. Metodo di cottura: stufatura, padella asciutta, pentola a cottura lenta, forno. L'attività fisica è d'obbligo!

Quattro settimane di dieta sono come una sorta di gradini lungo i quali si va verso l'obiettivo.

  • La prima settimana è la ristrutturazione del corpo; il liquido in eccesso viene rimosso.
  • La seconda è l'abitudine di "mangiare in modo nuovo".
  • Il terzo è la “terapia d'urto”; cambiamenti dietetici radicali.
  • Il quarto periodo di sette giorni è la valutazione del risultato.

Gli alimenti proibiti includono cibi in scatola, dolci, latte, legumi, funghi, frutta ipercalorica, tutti i grassi e alcol. Dei piatti preparati sono vietati fritti, affumicati, salati.

La dieta del grano saraceno di Maggi

Il grano saraceno è sempre presente nella dieta di tutte le età, dai bambini alla vecchiaia. Ci sono modi per perdere peso usando il grano saraceno come componente principale e gli amanti di questo porridge possono perdere peso per il loro piacere, unendo l'utile al dilettevole.

A differenza delle monodiete tipo grano saraceno, la dieta Maggi non prevede contorni di cereali e cereali. Le priorità di Maggi sono le uova o la ricotta. Ciò che unisce il grano saraceno ai prodotti dietetici Maggi è che questo cereale è anche ricco di proteine e i carboidrati vengono assorbiti più a lungo rispetto ad altri cereali popolari.

I vantaggi del grano saraceno sono molteplici:

  • contiene un insieme unico di amminoacidi;
  • ha un basso indice glicemico, cioè riduce i livelli di zucchero;
  • ricco di vitamine e minerali;
  • migliora la digestione;
  • rafforza i vasi sanguigni.

Le semole vengono cotte al vapore in un modo speciale, non viene aggiunto nulla al piatto finito: né spezie, né dolci, né latte, burro, grassi. L'unico modo per migliorare il gusto è friggere il grano saraceno prima della fermentazione. E se è insopportabile sopportare la monotonia, allora aggiungi un po' di frutta secca.

La mono-dieta del grano saraceno è molto monotona, per questo è difficile sopportarla per un'intera settimana, e ancor di più per due. La tecnica promette di ridurre il peso fino a 7 kg e non dovresti continuare oltre: l'adesione a lungo termine a una tale dieta è irta di danni al corpo.

Dieta del riso Maggi

Il porridge di riso è nel nostro menu fin dall'infanzia e, nonostante l'abbondanza di carboidrati di cui molti hanno paura, è un prodotto salutare. L'importante è usarlo correttamente. E poi diventa una fonte di energia, oligoelementi, persino vitamine. E sebbene il riso non sia incluso nella dieta Maggi, può anche purificare il corpo dalle tossine e favorire la perdita di peso.

  • Sulla questione se sia possibile una tale combinazione, cioè una variante della dieta del riso Maggi, i nutrizionisti tacciono ancora. Rice ha i suoi compiti e li affronta abbastanza bene.

Giorni di digiuno, pulizia di tre giorni, riso di sette giorni e diete di 2 settimane: i fan del prodotto hanno abbastanza opzioni per perdere peso con il loro prodotto preferito. E nonostante le mono-diete di riso siano molto blande e monotone, l'effetto è gradevole: sia dimagrendo che purificando da ristagni idrici e sali nocivi. Il cereale brunastro non sbucciato ha un'efficienza particolarmente elevata.

Oltre al riso, il menu di sette giorni comprende kefir, zucchine lesse, mela o pera, noci, foglie di lattuga. Non tutti i giorni, ma ogni volta una cosa.

  • Alcuni follower chiamano un menu del genere "vario e non noioso", ma discuterei con loro.

Inoltre, al fine di mantenere un peso stabile e successivamente, è sconsigliato tornare a cibi gustosi, ma malsani, dolci e porzioni abbondanti di qualsiasi pietanza. Altrimenti, gli sforzi precedenti andranno in fumo.

Dieta Maggi ridotta o Dieta Maggi Express

Una delle varietà della dieta Maggi è quella di due settimane. Dalla riduzione del termine, l'essenza non cambia: il sistema funziona grazie a una combinazione unica di prodotti che innescano la naturale combustione dei grassi e purificano il corpo dalle tossine. La dieta ridotta Maggi aiuta a dimagrire più velocemente, ma con meno peso. Questa opzione è adatta se vuoi perdere peso entro una certa data o vacanza.

La Dieta Maggi Express è un alimento proteico con un minimo estremo di componenti di carboidrati. In 14 giorni puoi perdere fino a 10 kg e il risultato dura abbastanza a lungo. Una caratteristica distintiva del corso di 2 settimane è che il menu dei primi sette giorni si ripete per i successivi 7 giorni.

  • Ogni mattina inizia con 2 uova e un pompelmo.
  • A pranzo si mangiano uova, filetti alla griglia, pollo bollito, verdure fresche o macedonie, pesce, spinaci in umido.
  • La cena consiste in bistecche, uova, pane tostato, ricotta, pompelmo.
  • Le porzioni sono determinate indipendentemente (salvo diversa indicazione).
  • Tè non zuccherato, il caffè si beve a volontà.
  • L'acqua è illimitata.

Prima di intraprendere una tale dieta, dovresti consultare il tuo medico, soprattutto per le persone che assumono farmaci per l'ipertensione. E questa non è una riassicurazione in più, ma una vera e propria accortezza, perché il menù dietetico non è adatto alla cura della pressione alta.

Dieta Maggi senza carne per vegetariani

Una caratteristica interessante della dieta Maggi è che permette di mangiare quasi tutti gli alimenti e praticamente di non soffrire di malnutrizione. È possibile unire la tendenza al dimagrimento con un senso di benessere grazie a una dieta speciale che favorisce la combustione dei lipidi e l'eliminazione dei prodotti di decomposizione, compresi quelli velenosi. Puoi rimuovere alcuni prodotti completamente non amati, ma non è consentito sostituirli con analoghi immaginari.

  • Sorge una domanda ragionevole: è possibile rimuovere la carne? La dieta Maggi è disponibile per i vegetariani?

La risposta deluderà le persone che per principio non consumano prodotti animali. Se rinunci a ricotta, uova, prodotti a base di carne, non sarà una dieta Maggi senza carne, ma un sistema nutrizionale completamente diverso.

Tuttavia, il vegetarianismo ha diverse forme. Ad esempio, i vegetariani latto-ovo mangiano latticini e uova, quindi entrambe le diete vanno bene per loro.

  • Molte celebrità del mondo preferiscono il cibo vegetariano e, nonostante alcuni svantaggi di questo modo di mangiare, si sentono e hanno un bell'aspetto.

Quasi un menù vegetariano - la terza settimana del classico Maggi, con giornate a base di verdure e monodiete di frutta . Per molti è il più difficile, ma non certo per le persone che preferiscono questo cibo nella loro dieta quotidiana. La frutta, fatta eccezione per quella molto dolce, si consuma fresca, le verdure si lessano in acqua o al vapore. In questo caso viene preservato il massimo dei componenti utili.

Porzione nella dieta Maggi

Uno degli elementi che facilita il rispetto delle condizioni è una porzione nella dieta Maggi. Nel senso che le sue dimensioni non sono quasi mai limitate. Ciò significa che una persona che sta perdendo peso può mangiare in abbondanza, ma solo cibo consentito.

  • Quando viene indicato il numero di prodotti, dovresti rispettarlo e ricordare che è impossibile cambiare le porzioni, come i prodotti.

Il peso standard del prodotto principale dei secondi piatti negli esercizi di ristorazione varia da 100 a 200 g Nella dieta a base di uova Maggi si possono considerare 2 uova al giorno.

Se nel menu sono elencate verdure specifiche, vengono consumate insieme come insalata o separatamente. La parola "frutta" significa un tipo alla volta. La frutta viene miscelata solo quando è indicato "macedonia di frutta". Questi e altri piatti sono facili da preparare, non richiedono molto tempo davanti ai fornelli e la ricerca di ingredienti d'oltremare.

  • Anche le porzioni del liquido non sono regolamentate. Si consiglia di bere di più, fino a 3 litri al giorno: acqua di alta qualità senza gas, bevande tradizionali senza zucchero, tisane.

Una riga separata nelle condizioni è un avvertimento sull'inammissibilità del consumo di alcolici, anche in porzioni minime, oltre al fumo. Coloro che non sono in grado di rinunciare alle cattive abitudini dovrebbero cercare un altro modo per perdere peso.

Menù dettagliato per tutti i giorni

Come già accennato, la dieta Maggi offre due versioni: sulle uova e sulla ricotta. Nel primo caso, il prodotto principale sono le uova di gallina, nel secondo caso il formaggio a pasta molle di latte acido. In caso contrario, il menu dettagliato per ogni giorno non ha differenze.

Entrambe le varietà sono proteiche, a basso contenuto di carboidrati e possono durare da una settimana a 4. Entrambi promettono una perdita di peso di 10 kg in soli 14 giorni e il doppio in un mese.

  • Le offerte sono allettanti e, soprattutto, abbastanza reali. In ogni caso, le recensioni confermano le cifre di questo ordine.

La tecnica si basa sul provocare reazioni che scompongono il grasso corporeo ed eliminano le tossine rilasciate. A parte, va detto sull'attività fisica: il "carico" dovrebbe essere moderato, perché i carboidrati - fonte di energia - mancheranno temporaneamente.

  • È strano che alcuni autori considerino il menù di Maggi scarso e limitato.

Invece contiene pollo e altre carni magre, ricotta magra, pesce, verdure varie, agrumi e altra frutta non troppo dolce tutti i giorni! Di questi, il menu del pranzo e della sera della prima settimana è composto, solo la colazione è limitata, durante la quale mangiano un uovo o due, oltre a mezzo agrume.

La seconda e la terza settimana sono un po' più rigide e l'ultima è di nuovo più varia. Anche se, per amor di verità, va notato che le porzioni consigliate sono piuttosto piccole e la dieta è completamente priva di fritti particolarmente dannosi, che, purtroppo, piacciono a quasi tutti.

Il menu giusto per la settimana

È un po' divertente leggere che la dieta di Maggi è in qualche modo collegata ai famigerati cubetti di brodo. Che non sono sempre cubi a forma di cubo, ma parallelepipedi. È difficile immaginare quali benefici dietetici possono avere esaltatori di sapidità artificiali contenenti "polvere di pollo", regolatori e aromi.

  • Tra l'utile nei prodotti oscenamente pubblicizzati, senza i quali sembra che la zuppa non si possa cucinare, è forse il prezzemolo secco.

Il menù dietetico viene creato e programmato di giorno, quindi chi vuole dimagrire non ha bisogno di inventare una ruota; è sufficiente stampare il menu corretto già pronto per la settimana (nella tabella) e appenderlo in un luogo ben visibile. Ad esempio, attacca un magnete al frigorifero, come si fa in alcune famiglie con appunti e ricette.

  • Le versioni moderne della dieta classica basata esclusivamente su uova e pompelmi hanno ampliato notevolmente l'elenco degli alimenti consentiti. C'era una versione cagliata.

Pertanto, è impossibile chiamare questo o quel menu l'unico corretto. Ovviamente, questo sarà quello che ha dato il risultato desiderato a una determinata persona. A seconda delle caratteristiche individuali, questo risultato è di 7–10 e fino a 20 kg.

Dieta Maggi a ore

È noto che l'efficacia della dieta Maggi dipende dal rigoroso rispetto delle sue regole. In particolare, mangiare tutti i giorni alla stessa ora, cucinare correttamente, bere molto, non essere pigri per essere fisicamente attivi. Insomma, fare della dieta uno stile di vita in cui l'ora dei pasti gioca un ruolo importante.

  • Se scrivi la dieta di Maggi a ore, i pasti al mattino ea pranzo saranno a orari standard.

Perdere peso sceglie quando fare colazione e lo fa ogni giorno alla stessa ora. Non puoi, ad esempio, fare colazione alle sette nei giorni feriali e alle dieci nei fine settimana, motivati dalla voglia di dormire.

Più precisamente, è indicata la cena: fino alle ore 18. È consentito anche un orario successivo, ma non oltre tre ore prima di coricarsi. Pertanto, il corpo si abitua a mangiare a determinate ore, il che favorisce la digestione. L'importante è non cambiare l'orario scelto e non riordinare i piatti.

Non è possibile modificare non solo gli orari, ma anche i giorni della settimana, seguendo il piano alimentare indicato. Se per qualche motivo il regime viene violato e la dieta fallisce, allora non puoi continuare: devi ricominciare tutto da capo.

  • Bevi molta acqua per mantenere i reni in funzione. Idealmente, se bevi un bicchiere d'acqua ogni ora. Caffè, tè possono essere bevuti in qualsiasi momento.

Con questo metodo per dimagrire non è necessario passare ore e giornate intere in palestre e piscine. Ma i carichi moderati non sono solo i benvenuti, ma obbligatori. Camminare, fare esercizio, allenamenti leggeri: questi sono i fattori che contribuiscono alla dieta.

Dieta Maggi durante la gravidanza

Sebbene la dieta Maggi sia chiamata dieta a base di uova, contiene abbastanza altri cibi sani. Carne magra, frutta e bacche, un gruppo di verdure: tutto è disponibile per una persona che vuole perdere peso entro un mese di sicuro, ma senza provare una fame atroce.

  • La maggior parte delle diete non va bene per le donne in gravidanza, ed è chiaro il motivo. La dieta Maggi in gravidanza non è vietata, soprattutto se la futura mamma ha preso più chili di troppo del necessario.

L'alimentazione dietetica e l'esercizio fisico leggero possono aiutarti a perdere peso e mantenerti in forma in futuro. Ma il primo comandamento di una donna in posizione è consultare un ginecologo in tutto.

La base della dieta dietetica sono uova, ricotta, carne senza grassi. Quasi tutte le verdure, ad eccezione di patate, frutta - kiwi, ananas, anguria, prugne, mele, meloni, pompelmi, albicocche, mandarini, pesche. Bere molta acqua, senza limitarsi, sono ammessi tè e caffè (senza panna, latte, zucchero). Il pollo viene spellato, bollito o cotto al vapore. Le porzioni di qualsiasi prodotto non sono limitate.

Ogni menu settimanale presenta alcune differenze. La prima metà del termine si mangia con uova agli agrumi (pompelmo o arancia). Durante la terza settimana predominano frutta e verdura. Nell'ultima settimana viene consumato un minimo di uova.

Può essere difficile per una donna incinta attenersi a un programma alimentare rigoroso. Ma va ricordato che in caso di insuccesso, dovrai interrompere la dieta e poi, con un desiderio persistente, ricominciare in un modo nuovo. Per evitare lo stress, vale la pena considerare se sia meglio rimandare il corso a dopo.

Dieta Maggi per gli uomini

Perché esiste una dieta Maggi separata per gli uomini? Perché il menu tiene conto delle caratteristiche ormonali e fisiologiche del corpo, che sono diverse nei maschi e nelle femmine. Il regime dietetico è progettato per quattro settimane. Questo è sufficiente per sbarazzarsi dell'eccesso e normalizzare il metabolismo.

La dieta Maggi nella versione maschile prevede tre pasti standard.

  • Al mattino, il corpo dovrebbe essere saturo ed energizzato. A tal fine il menù prevede diversi cereali come prodotto ricco di fibre.
  • A pranzo vengono preparati primi e secondi della tradizione. Zuppe leggere di verdure e pesce, stufati o bolliti di carne, preferibilmente dietetici, o pesce con contorno sono proprio ciò di cui hai bisogno.
  • Anche la cena è leggera: latticini a basso contenuto di grassi, frutta, bacche. Le porzioni dovrebbero essere piccole per non sovraccaricare lo stomaco.

La dieta è rigida, ma ci sono buone notizie: Maggie non ti fa morire di fame, guardare con desiderio in frigorifero e contare scrupolosamente le calorie. E questo è molto popolare tra le persone a cui non piace limitare severamente i propri desideri.

Gli uomini ricorrono alle diete per lo stesso scopo delle donne: perdere peso. L'importo caduto dipende direttamente dal peso iniziale: più "c'è qualcosa da far cadere", più verrà lasciato cadere. Il risultato è accelerato se abbandoni le abitudini malsane, ti muovi di più e, dopo la fine della dieta, continui a mangiare con moderazione, pasti adeguatamente preparati.

Ricette di piatti

Le foto degli alimenti consigliati per la dieta Maggi sono piacevoli alla vista e stimolano l'appetito. Verdure colorate, polpettone, insalate, formaggio, pesce, zuppe, stufati, petti di pollo: viene utilizzata una gamma completa di prodotti e piatti. Vengono proposte anche ricette per la preparazione di cibi dietetici. Non bisogna dimenticare le bevande, perché la dieta richiede molti liquidi: 2-3 litri al giorno. Acqua, tè, caffè, zuppe, frullati sono fonti di assunzione di un componente così necessario per l'organismo.

Ecco alcune ricette interessanti:

  1. Muffin di pollo: il petto tritato viene mescolato con cipolla e proteine, salato, disposto negli stampi, cotto per 20 minuti. Nel forno.
  2. Casseruola: 2 albumi con la cannella, tagliate l'arancia a cubetti, versateci sopra l'uovo insieme e infornate finché non saranno teneri.
  3. Involtini Maggi: sbattiamo i pezzi di filetto di pollo, spolveriamo con le spezie, l'aglio, giriamo con gli involtini, mettiamo dentro una fetta di pomodoro rosso e pepe. Cuocere per circa 20 minuti.
  4. Uovo all'arancia: tagliare le uova sode, togliere i tuorli e unirli alla pappa d'arancia (usare un frullatore). Farcire le metà dello scoiattolo con questo composto.
  5. Spiedino di trota: tagliare il filetto a fette, spruzzare con il succo di limone, infilarlo negli spiedini. Cuocere in forno sulla griglia. Versare l'acqua su una teglia in modo che il grasso goccioli nell'acqua e non bruci sul fondo del forno.

Benefici

Il principale vantaggio della dieta Maggi è la perdita di peso. C'è una correlazione diretta: più una persona pesa, maggiori sono le possibilità di perdere più chilogrammi. Gli indicatori medi della dieta Maggi sono i seguenti: meno 3-5 kg a settimana, meno 8-12 kg per l'intero periodo.

Il sistema è importante anche perché aiuta una persona a rendersi conto dell'importanza di un'alimentazione sana, senza fronzoli e abusi di cibi gustosi, ma inutili per l'organismo. E magari prendere alcune raccomandazioni come base dell'alimentazione quotidiana dopo la fine della dieta.

Benefici della Dieta Maggi

L'equilibrio è uno dei principali vantaggi della dieta Maggi. Ma non l'unico. A sostegno dell'idea che sia importante non morire di fame, ma mangiare bene, gli autori della dieta Maggi ne sottolineano i pro e i benefici, ovvero:

  • sazietà;
  • efficienza;
  • bilancio;
  • il solito menù, senza ingredienti esotici;
  • adatto a entrambi i sessi di tutte le età;
  • non si preoccupa di contare le calorie;
  • permette molti cibi, bevande salutari;
  • non ti obbliga a bere multivitaminici;
  • corregge a lungo le abitudini alimentari in una direzione sana;
  • i risultati sono duraturi, nelle giuste condizioni.

La scomposizione attiva dei componenti grassi è facilitata da una dieta con una grande quantità di lipidi e un minimo di carboidrati. Allo stesso tempo, vengono rimossi veleni, tossine, liquidi in eccesso. Il sistema riorganizza le reazioni chimiche in modo che il peso vada via senza malnutrizione e fame atroce. Per molti è anche importante che la dieta non vieti tè e caffè, sale e condimenti.

Come viene via il peso?

Gli esperti spiegano chiaramente come si perde peso con varie diete. Di solito è tutto semplice: consuma meno, spendi di più. Quindi il corpo attiva le riserve e utilizza l'energia dai depositi di grasso.

La dieta Maggi funziona in modo leggermente diverso, secondo il suo secondo nome: la dieta chimica. I prodotti sono combinati in modo tale da attivare processi chimici naturali. Tutto è pensato, quindi i componenti non possono essere sostituiti tra loro. Se il piatto non è di tuo gusto, saltalo, ma non cercare "analoghi" dubbi.

Affinché il peso scompaia davvero, le regole sono rigorosamente seguite. È vietato:

  • mangiare troppo;
  • scambiare piatti di cibo, pranzo e cena;
  • non mangiare zucchero, esaltatori di sapidità, condimenti artificiali;
  • non aggiungere oli e altri grassi;
  • non continuare la dieta se si verifica un guasto.

Da quanto possiamo evidenziare quanto segue:

  • bere molto tè e caffè non zuccherati;
  • utilizzare dolcificanti;
  • più acqua, compresa la soda dietetica;
  • periodicamente pesato, dopo le procedure igieniche mattutine;
  • utilizzare condimenti naturali, cipolle, aglio;
  • cuocere sull'acqua, non sui brodi;
  • se il prodotto non viene dosato, può essere consumato senza restrizioni;
  • fame sordo con le verdure, 2 ore dopo aver mangiato.

Secondo le osservazioni, coloro che si esercitano moderatamente, conducono uno stile di vita attivo, ma non esagerano, perdono peso più velocemente. In modo che tutto vada secondo i piani, attività facili.

Cosa può e cosa non può?

Con qualsiasi metodo di dieta, la prima domanda che dovrebbe essere chiarita a te stesso è cosa puoi mangiare e cosa non puoi? L'elenco dei prodotti per questi articoli aiuterà immediatamente a determinare se una tale dieta è adatta a noi. Del resto è difficile credere che si possa dimagrire fino a 10 o più chilogrammi al mese, praticamente senza morire di fame e senza soffrire della monotonia delle diete mono. La dieta Maggi è esattamente quell'opzione.

  • Mentre segui questa dieta, dovresti bere molto: acqua, caffè, tè senza additivi. Latticini ammessi, gruppo ortofrutticolo (ad eccezione delle specie vietate), pesce magro, carne.

Per perdere peso, devi abbandonare completamente zucchero, grasso, sale, frutta dolce, mais e altri cereali, cibo in scatola, agnello. Le bibite dolci e i prodotti alcolici sono particolarmente dannosi. Dovresti dimenticare torte e pasticcini ipercalorici, sostituire per un po' la frutta zuccherata con quella consentita. È importante non mangiare mai troppo.

Coloro che vogliono davvero perdere peso dovrebbero sintonizzarsi psicologicamente sulla stretta aderenza al regime e a tutte le condizioni nutrizionali. Le indulgenze, anche piccole, sono piene di un esaurimento, il che è molto indesiderabile. Perché è più difficile ricominciare la seconda volta rispetto alla prima. La puntualità è la chiave del successo.

Verdure

Il sistema di perdita di peso, noto come dieta Maggi, comprende una varietà di prodotti. Questa non è una dieta mono e non una malnutrizione permanente. Questa è una dieta completa, che include tutti i gruppi di alimenti, comprese le verdure. Le verdure si consumano fresche in insalata, lessate, al vapore e grigliate. Non sono ammessi solo cibi fermentati, salati e in scatola.

  • Alcune recensioni criticano il fatto che a Maggi ci siano poche verdure, soprattutto quelle a foglia.

Considerando la tabella dei menu della prima settimana, vediamo che le verdure in essa contenute compongono almeno 7 posizioni. Lo stesso si osserva nella seconda settimana. La terza settimana è interamente frutta e verdura. Ad esempio, il martedì, tutti e tre i pasti sono costituiti da verdure fresche o bollite. Nell'ultima settimana cetrioli, pomodori, peperoni, carote, cavoli sono presenti tutti i giorni e non solo a pranzo.

  • L'eccezione sono le patate, poiché sono altamente amidacei, cioè un prodotto a base di carboidrati che non si adatta alla dieta. Anche il mais, i legumi sono indesiderabili.

La dieta è facilitata dal fatto che non è necessario preparare alcuni piatti intricati a base di verdure e altri ingredienti che richiedono molto tempo e fatica. Le spezie naturali, il sale, l'aglio danno gusto e aroma, stimolano l'appetito e migliorano la digestione. La cosa principale è prendere il cibo vegetale rigorosamente all'ora specificata.

Frutta

Molti sono sorpresi dalla restrizione dietetica di frutta o verdura. Sembra che la frutta non sia mai troppa, perché è tutta gustosa, sana e ipocalorica. È difficile opporsi a questo se parliamo di una persona sana e di una dieta normale. In effetti, non tutto è così semplice e i sistemi di nutrizione dietetica tengono conto di molte sfumature, prima di tutto il contenuto dei componenti dolci.

  • La dieta Maggi, in quanto dieta a basso contenuto di carboidrati, divide i frutti in consentiti e proibiti. Sono vietati banana, avocado, fichi, mango, datteri, uva.

Anche un prodotto così eccezionalmente salutare come la frutta secca è in questa lista. Ciò è spiegato dal fatto che durante l'essiccazione il volume del feto e la quantità di succo diminuiscono, ma le calorie e lo zucchero rimangono invariati. Anche un pezzo di frutta secca può essere uguale a un frutto intero fresco, ma non può saturare in alcun modo. Fanno eccezione le prugne secche, che possono essere aggiunte alla fine della seconda settimana (per facilitare i movimenti intestinali).

  • I frutti più importanti sono pompelmo e arancia. La dieta comprende mele, albicocche, pesche, mandarini, pere.

Se si dice che in qualsiasi quantità, allora dovrebbe essere uno dei frutti elencati. Quindi, il terzo lunedì, sabato e domenica si consiglia di mangiare solo frutta, senza limitare la quantità.

Perché la preferenza per gli agrumi? Non solo per il basso contenuto calorico. Il fatto è che il pompelmo sopprime l'appetito: se mangi mezzo frutto prima di mangiare, sarà necessario meno cibo per saturare. E se il tutto, allora puoi resistere fino al prossimo pasto. Gli agrumi freschi per il sonno in arrivo saturano e rilassano, favoriscono il rilassamento. I pompelmi fermentano anche i grassi e purificano l'intestino.

Cosa può sostituire le uova?

Mangiare uova ogni giorno, e così tanti giorni di seguito, non tutti lo sopportano. Pertanto, la domanda se sia possibile e con cosa sostituire le uova, probabilmente è sorta immediatamente, quando la dieta Maggi ha guadagnato popolarità. La risposta è stata trovata rapidamente: poiché il principio attivo di questa tecnica sono le proteine, i nutrizionisti hanno proposto un prodotto molto popolare contenente questo nutriente in grandi quantità: il formaggio fatto in casa.

  • Molto è stato scritto sui benefici della ricotta oggi, ma anche prima le nostre casalinghe da tempo immemorabile gli hanno dato e glielo hanno dovuto. Gnocchi e torte con formaggio, soufflé e cheesecake, casseruole e dessert: è tutto su di lui.

Maggi offre anche non solo puro formaggio, ma anche deliziosi piatti a base di formaggio che meritano la parola "delicatezza". Questo è probabilmente l'unico aggiustamento consentito dalle rigide regole del sistema.

Ma, nonostante tutta la sua utilità, il prodotto è ambiguo. Sì, fornisce all'organismo calcio e proteine, dona saturazione, favorisce la perdita di peso. Ma c'è un “ma”, che conferma che i pro sono sempre bilanciati dai contro.

  • La ricotta contiene lo zucchero lattosio, che non è tollerato da alcune persone.

I latticini in questi pazienti portano a disturbi digestivi, diarrea e gonfiore. E poi la decantata ricotta diventa un prodotto indesiderabile e chi vuole perdere peso deve o fermarsi alle uova o cercare diete alternative.

Cosa fare uno spuntino?

È improbabile che l'eccesso di peso scompaia nella quantità desiderata se facciamo uno spuntino ogni tanto durante la dieta Maggi, quando vogliamo e con qualunque cosa. Molte pubblicazioni affermano che gli spuntini non sono affatto consentiti. Non meno autori citano gli snack, ma brevemente nominando solo i prodotti adatti a questa dieta: cetriolo, insalata verde, carote.

  • La questione degli spuntini non si pone per caso. Succede che le lunghe pause tra i pasti causino un forte disagio.

Molte persone sperimentano la fame dal non abituato a un modo dietetico di mangiare e limitando cibi troppo soddisfacenti. Se la fame si fa sentire molto acutamente, è consentito uno spuntino. Altrimenti, la minaccia di interruzione della dieta diventa reale. Pertanto, lo spuntino può essere chiamato il male minore, che viene spesso scelto dalle persone in varie situazioni.

  • Chiariamo quando e cosa mangiare? Maggi consiglia qualcosa di leggero e molto utile.

Una carota o un cetriolo fresco, 150 g di foglie di cavolo: puoi scegliere in base ai tuoi gusti e desideri. I prodotti devono essere freschi, non in scatola o in salamoia, contenenti sale in eccesso. L'unica condizione è che si possa fare uno spuntino non prima di due ore dopo il pasto principale.

Perdere peso dovrebbe ricordare che anche piccole deviazioni dalle raccomandazioni annullano gli sforzi precedenti. Il peso può fermarsi o diminuire al minimo, per il quale non valeva la pena avviare procedure.

I nutrizionisti sottolineano anche l'inammissibilità dell'alcol, anche del vino bianco leggero. Tale rigore è spiegato dal fatto che con restrizioni dietetiche, una piccola quantità di alcol può causare gravi danni.

Quali vitamine assumere nella dieta Maggi?

Il principio della maggior parte delle diete è quello di ridurre la quantità di calorie dal cibo. Per un organismo abituato all'abbondanza di cibo, questo è stress e inizia a spendere le proprie risorse, che per il momento sono immagazzinate in riserva. Ma c'è un aspetto negativo: insieme a una riduzione della quantità e del contenuto calorico del cibo, può verificarsi una carenza di vitamine. E poi dovresti chiedere al dottore quali vitamine assumere nella dieta Maggi?

Una dieta Maggi equilibrata non rappresenta una minaccia in questo senso. Include una varietà sufficiente di prodotti vegetali contenenti interi set di vitamine.

  • L'importanza di questi componenti per la vita del corpo è indicata dal nome "vitamina", il cui componente chiave è tradotto come "vita".

Gli agrumi sono saturi di vitamina C, B4, carote, albicocche - A, cavoli - D, pomodori - E, aglio - K, mele - gruppo B. Va ricordato che la vitamina C viene distrutta durante il trattamento termico, quindi il miglior fornitore di le vitamine sono prodotti freschi.

  • Anche pesce, carne, ricotta sono arricchiti con vitamine e minerali.

Pertanto, la carenza di singole vitamine non deve essere temuta. A condizione che prima dell'inizio della dieta, la persona abbia ricevuto abbastanza di queste sostanze. Biflavonoidi, antiossidanti, vitamine liposolubili: tutte queste sostanze uniche entrano nel corpo con il cibo, compreso quello dietetico. Se, tuttavia, ce n'è una carenza, qualsiasi multivitaminico della farmacia aiuterà.

Controindicazioni

La principale controindicazione è associata alla probabilità di un'allergia a uova, agrumi o altri prodotti, nonché alla loro intolleranza da parte dell'organismo. Altri motivi per abbandonare la dieta Maggi sono la gravidanza, l'allattamento, l'ipertensione, l'insufficienza renale ed epatica e le patologie gastrointestinali acute. Non vale la pena applicare la tecnica a persone di età avanzata.

Possibili rischi

Nonostante la dieta Maggi sia considerata abbastanza equilibrata, tuttavia, il “pregiudizio” verso le proteine è evidente. Per questo motivo c'è un sovraccarico di fegato, reni e disidratazione del corpo. Per questo motivo, ci sono rischi associati alla dieta.

Per evitare disidratazione e stitichezza, il corpo deve ricevere molti liquidi, anche in assenza di sete. Si consiglia acqua pura, tè verde - in un volume totale fino a 3 litri.

Contro, danno alla dieta Maggi

Parlando dei contro, dei pericoli della dieta Maggi, la prima cosa che ricordano è la necessità di un'alimentazione puntuale. Questo è molto scomodo per le persone che non hanno l'opportunità di impegnarsi completamente in se stesse, a casa o in altre condizioni confortevoli. Certo, ci sono poche persone del genere, perché la maggior parte è costretta a combinare la dieta Maggi con la produzione quotidiana di pane quotidiano.

Alcuni sono preoccupati se sia dannoso mangiare così tante uova, perché i nutrizionisti ci hanno convinto che questo prodotto dovrebbe essere sempre limitato. Si scopre che se non si abusano dei grassi, le uova in grandi quantità non danneggiano. Un'altra cosa è che diventano noiosi e quindi un consumo abbondante diventa problematico.

  • Lo svantaggio è che sia le uova che gli agrumi sono pieni di manifestazioni allergiche. E se una persona ha una tale tendenza, allora questa dieta non gli andrà bene.

A volte una persona che è "seduta" a dieta ha fame, cammina senza umore, si irrita per qualsiasi motivo. Anche la durata è un aspetto negativo della dieta. È improbabile che a qualcuno piaccia il fatto che in caso di guasto sia necessario ricominciare da capo.

Maggi, come altre diete, non è consentito alle donne in gravidanza, così come ai pazienti con varie patologie degli organi interni.

Complicazioni dopo la procedura

Esacerbazione di patologie croniche del tratto gastrointestinale, malfunzionamenti dei reni sono le più gravi delle possibili complicanze. La mancanza di carboidrati nella dieta Maggi può provocare letargia, sonnolenza, irritabilità e mal di testa.

Una dieta a lungo termine aumenta il colesterolo, rende fragili i vasi sanguigni e ha un effetto negativo sulla pelle. Ci sono difficoltà con la defecazione, che è irta dello sviluppo delle emorroidi.

  • È importante bere quanto raccomandato, anche se potresti non avere sete. Altrimenti, la disidratazione minaccia. Questo è spesso dimenticato dalle persone per le quali l'apparenza viene prima di tutto e la salute sembra essere qualcosa di secondario.

"Sedendosi" su qualsiasi dieta, devi prima essere esaminato. Puoi perdere peso in modo sano e, se ci sono problemi con gli organi interni, c'è un alto rischio di esacerbare i problemi e invece di una bella figura, prendi un letto d'ospedale.

Cosa fare se il peso è diventato?

Seguendo la dieta Maggi, tutti si aspettano risultati rapidi e irreversibili. Perdere peso è motivante ed edificante. Entrambe le opzioni dietetiche, uova e ricotta, alla fine danno gli stessi risultati, ma la perdita di peso non è la stessa per settimane.

  • I primi sette giorni di solito piacciono: ogni giorno una persona diventa più magra di uno o due chilogrammi. In media, una settimana dà 5 kg.

Questo lascia il liquido in eccesso, mentre i grassi rimangono nei loro depositi. Esternamente, il processo si manifesta con il fatto che costringe il dimagrimento a cercare più spesso il bagno.

Dal 5° giorno il grasso inizia ad andare via, ma il peso diminuisce molto meno intensamente rispetto ai primi giorni: fino a 300 g. Si osservano cali minimi nel terzo periodo di sette giorni, quando i miglioramenti esterni sono già evidenti: rassodamento della pelle, riduzione delle dimensioni. Ma la stabilizzazione del peso non è incoraggiante, inizia il panico: cosa fare se il peso è diventato?

  • Quando arriva una fase chiamata plateau, gli esperti consigliano di non farsi prendere dal panico.

Il peso può anche aumentare leggermente, ma questo non è motivo di panico o frustrazione. Dopo che il plateau è passato, il peso inizierà di nuovo a diminuire. C'è una sorta di adattamento del corpo al nuovo peso, e quindi la perdita dell'eccesso continua.

Per un passaggio ottimale si consiglia di iniziare qualsiasi dieta nella prima fase del ciclo, cioè dopo le successive mestruazioni: il risultato sarà visibile quasi subito. Altre fasi non sono così favorevoli. Inoltre, anche altri fattori influiscono sul peso: bioritmi, funzionalità intestinale, tendenza al sovrappeso e così via.

Interruzione della dieta di Maggi

Il sistema richiede una puntualità quasi fanatica in tutto ciò che riguarda i prodotti, le modalità di preparazione, i tempi di consumo.

  • Durante la dieta, Maggi può essere attratto dai dolci.

I dolci includono non solo dolci e torte, ma anche frutta secca, banane. I nutrizionisti attribuiscono le voglie al consumo a lungo termine a basso contenuto di carboidrati, che porta a determinati cambiamenti nel metabolismo. Una tale violazione del regime è chiamata rottura.

  • Il fallimento della dieta Maggi si verifica anche sui cibi grassi.

Questa è una condizione critica, indipendentemente da quanto tempo la perdita di peso ha violato il regime. Niente può riparare il guasto: la tecnica interrotta non può essere continuata “da questo posto”, bisogna avere pazienza e ricominciare tutto da capo.

Minzione frequente con la dieta Maggi

La perdita di peso dovrebbe essere avvertita della minzione frequente sulla dieta Maggi. In questo momento, è meglio essere a casa o in un altro luogo comodo per non farsi prendere dal panico alla ricerca di un bagno pubblico. Il motivo è banale: durante la dieta Maggi si eliminano prima i liquidi in eccesso.

Poiché il fluido esce attraverso i reni, il processo è accompagnato da una perdita di peso attiva. In questo caso, la persona non sente dolore. Un aumento così a breve termine non deve essere preso come motivo di allarme, ma come una variante della norma.

  • Quindi la massa inizia a diminuire a causa della scomposizione dei grassi e la minzione torna alla normalità. Ci sono anche ragioni fisiologiche: associate al consumo eccessivo di alcol, al consumo di anguria e all'uso di altri prodotti diuretici.

Tuttavia, la minzione frequente può anche segnalare problemi di salute. C'è una cosiddetta vescica iperattiva, quando lo stimolo è accompagnato da incontinenza.

Se i sintomi non si fermano e non sono correlati alla dieta, è necessario essere esaminati per possibili patologie del sistema genito-urinario. Il medico di famiglia prescriverà gli esami e, se ritenuto necessario, li invierà a un urologo, ginecologo, endocrinologo o altro specialista.

Una via d'uscita dalla dieta Maggi

L'impatto della dieta Maggi sul corpo è individuale e anche la perdita di peso non è la stessa per tutti. In ogni caso, è necessario abbandonare gradualmente la dieta per non esporre il corpo a ulteriori stress. Il consolidamento e la corretta uscita dalla dieta Maggi aiuteranno a raggiungere quanto segue:

  • Riparare la massa e prevenire il ritorno dei chilogrammi persi dopo il completamento della dieta.
  • Continua a perdere peso per un po'.

Indipendentemente dalle caratteristiche individuali, sono stati sviluppati principi universali che possono aiutare a raggiungere il successo. Durante l'uscita, nella dieta dovrebbero essere presenti gli stessi prodotti dietetici di prima: ricotta, uova, arance, pompelmi. Si raccomanda di non mangiare la sera e di non consumare pasti a base di carboidrati dopo 12 ore.

E sebbene dopo che le restrizioni dietetiche siano state rimosse, è auspicabile sviluppare abitudini sane:

  • non aumentare le porzioni prima di mangiare troppo;
  • non abusare dei dolci;
  • bere acqua come prima;
  • brodi meno grassi, condimenti;
  • praticare una cena anticipata;
  • escludere marinate, cibi fritti;
  • mangiare frutta di stagione ogni giorno;
  • continuare a fare jogging, camminare, esercizi di ginnastica.

Cuocere a vapore o far bollire gli alimenti e, per un'uscita più comoda, si consiglia di sostituire gli ingredienti con quelli meno dannosi. Ad esempio, tra l'abbondanza di prodotti a base di cioccolato, scegli le varietà nere, meno caloriche e ricche di cacao. Inoltre, al posto dello zucchero, usa il miele e sostituisci i dolci con frutta secca, marshmallow, marshmallow.

La ripetizione, in particolare, della prima e dell'ultima settimana dietetica, aiuta a fissare definitivamente il risultato.

Settimana 5 che fissa la dieta Maggi

Per essere sicuri del risultato, la dieta Maggi di 4 settimane dovrebbe essere fissata in modo sicuro. Si parla quindi del quinto periodo di sette giorni, non meno importante dei precedenti. Il menù dell'ultima settimana non è diverso dagli altri ed è composto da agrumi, uova, carne, verdure, pesce, frutta, ricotta. Sono esclusi dolci, cereali, prodotti da forno. Le versioni a base di uova e ricotta includono gli stessi ingredienti e richiedono che tutte le condizioni siano soddisfatte.

La correzione della settimana 5 sulla dieta Maggi ripete la prima o la seconda. Il suo compito è consolidare il risultato e preparare l'organismo a un passaggio graduale alla normale alimentazione. A proposito, si consiglia anche una settimana preparatoria, il digiuno, in modo che il corpo si adatti rapidamente ai cambiamenti nella dieta.

  • La colazione quotidiana della quinta settimana è composta da 2 uova, mezzo pompelmo, una porzione di caffè naturale.

A pranzo si propone di mangiare diversi frutti identici, carne bollita, insalata di verdure e formaggio a pasta dura, frutta dello stesso tipo, uova, pesce o carne con verdure. Cuocere in una pentola a cottura lenta o cuocere sul fuoco.

Cena 5 giorni: carne magra, uova, insalate, filetto di pollo, pesce, verdure da una pentola a cottura lenta. Mezzo pompelmo completa il menu del pranzo del martedì e della domenica, così come la cena del venerdì.

L'inizio motivante per le rigide istruzioni della metodologia è una perdita di peso record, che raggiunge i 20 kg per l'intero corso.

Come mangiare dopo la dieta Maggi?

Le persone che hanno superato con successo le restrizioni dietetiche incontrano invariabilmente la domanda su come mangiare dopo la dieta Maggi. Anche mentre si prepara all'inizio della dieta Maggi, una persona dimagrante impara che alla fine è necessario consolidarla ed uscirne correttamente. Durante questo periodo, lo stesso cibo dovrebbe essere incluso nella dieta di prima e la dieta dovrebbe essere osservata come prima.

  • Non mangiare di notte, non abusare di carboidrati, non dimenticare di bere.

Per 28 giorni di nutrizione dietetica, la digestione si adatta al cibo che arricchisce di sostanze nutritive, purifica l'intestino e ripristina la microflora benefica. Per non creare un carico improvviso sull'apparato digerente, l'apporto calorico dovrebbe essere aumentato gradualmente. L'eccesso di cibo è inaccettabile, anche una sola volta.

  • Particolarmente attentamente dovrebbe essere fatto da coloro che hanno perso 15 kg. Equilibrio, mancanza di calorie, facile digeribilità: questi sono i tre pilastri su cui poggia la dieta post-dieta.

Altrimenti, la massa ritorna più velocemente che in altri momenti. Dolciumi, bibite colorate, grassi animali, cibi fritti e salati, prodotti alcolici: tutti questi cibi dannosi sono indesiderabili non solo nelle prime settimane, ma per il resto della tua vita.

È meglio utilizzare un menu separato per la quinta settimana dall'inizio della dieta. Colazione quotidiana con agrumi e due uova, a pranzo, mangia frittate o uova di varie preparazioni, l'ultimo giorno - pollo con verdure, cena con pesce, pollo, filetto di coniglio con contorni di verdure.

Recensioni e risultati

La dieta proteica di Maggi promette di sbarazzarsi di una media di 8-12 kg e con un chiaro adempimento di tutte le condizioni - e altro ancora. La perdita di peso è accompagnata da un miglioramento del benessere e dell'umore, leggerezza del corpo, vigore e ripristino del metabolismo. Ma le differenze individuali funzionano sempre, quindi recensioni e risultati sono contrastanti. E non sempre una forte perdita di peso è sicura.

I disaccordi di informazione riguardano molti punti, a cominciare dal nome. Ad esempio, gli esperti dubitano che il sistema nutrizionale sia associato al nome del Primo Ministro britannico, inoltre non conoscono un nutrizionista con quel nome.

  • Dicono che il segmento anglofono di Internet generalmente tace su questa dieta.

Scrivono anche che il risultato massimo è compreso tra 5 e 9 kg e non il 15-20 promesso. Tuttavia, la maggior parte dei dimagrimenti è abbastanza soddisfatta di questo risultato.

Oltre ai post elogiativi, scrivono su Internet che Maggi, come altre diete proteiche, è un sistema obsoleto che non è raccomandato per le persone moderne a causa della sua pericolosità. E anche perché il peso ritorna subito quando si riprende la vecchia dieta.

Risultati per settimana

Gli articoli suggeriscono diverse cifre di perdita di peso per coloro che hanno attraversato tutte le fasi della dieta Maggi. Massimo - 20 kg (scrivono anche circa 28!). Record personali elevati si osservano in persone molto sovrappeso e minimi in coloro che hanno bisogno di regolare leggermente il peso in modo che la figura si avvicini all'ideale.

Usando versioni abbreviate, puoi ottenere meno 3 in una settimana, fino a 5 kg in due. Ma tutto è molto individuale e i numeri possono differire in modo significativo dalla media.

  • Anche i risultati settimanali differiscono, il che è spiegato dalle peculiarità del corso dei processi biochimici in ogni fase. Convenzionalmente, sono chiamati passi per perdere peso.

Ricordiamo che il cibo proposto stimola le reazioni biochimiche che si verificano nel corpo e contribuiscono alla combustione del grasso in eccesso. La perdita di peso è associata alla loro intensità, particolarmente elevata nella prima settimana. In questi giorni c'è una ristrutturazione di organi e sistemi, foglie di liquidi in eccesso, a causa della quale si osserva una perdita di peso.

Nei secondi sette giorni, il tasso di riduzione del peso rallenta. Il corpo inizia ad abituarsi, soprattutto nella dieta compaiono molte uova. Nella terza fase, la dieta viene rafforzata. Perdere peso viene offerto per fare autonomamente una dieta da un elenco di prodotti, in cui prevalgono frutta e verdura. Alla fine della quarta settimana, i risultati sono riassunti e, per consolidare il risultato, anche i giorni successivi assomigliano a quelli dietetici.

Cosa può sostituire la dieta Maggi?

Le riflessioni su come sostituire la dieta Maggi possono sorgere in persone che sono difficili da tollerare eventuali restrizioni e cibo monotono, in questo caso ricotta o uova, che devono essere consumate quotidianamente, in totale a decine. Sebbene la dieta Maggi non si limiti a loro: nella dieta sono inclusi gruppi di carne, verdura e pesce e dessert sotto forma di frutta. Semplicemente non mangiano tutti i tipi di carne, pesce, frutta, ma in modo selettivo; Anche il metodo di preparazione è estremamente importante.

  • Più spesso si parla di sostituire alcuni prodotti obbligatori per la dieta Maggi: la carne per il pollo, il pompelmo per l'arancia, le uova di gallina per la quaglia. Oppure sostituisci l'ingrediente che non ti piace o scambia i menu del pranzo e della sera.

Decidendo su questo, si dovrebbe rendersi conto che la dieta è stata creata non solo così, secondo il gusto dell'autore, ma tenendo conto dell'interazione dei componenti e dell'effetto articolare sul corpo. Tutti i prodotti sono programmati a giornata e, praticamente, a ore, ed eventuali scostamenti dal piano non sono graditi.

  • L'unico sostituto autorizzato sono le uova per la ricotta, da qui le due opzioni dietetiche.

In generale, Maggi offre un sostituto ottimale: una dieta malsana - una dieta moderata, equilibrata, ordinata, combinata con il tempo libero attivo e un sonno salutare. Un'alternativa a Maggi si chiama dieta paleo e dieta Dukan.

Efficienza dietetica

Alcuni considerano la dieta Maggi molto severa, altri insistono sui suoi vantaggi rispetto ad altri sistemi. Ma entrambi parlano dell'efficacia della dieta, che però dipende dai dati individuali.

Se valutiamo l'efficacia dei chilogrammi caduti, le cifre promesse e reali differiscono in modo significativo: da 5–6 a 20 kg. Gli autori attribuiscono la differenza alle caratteristiche individuali e alla puntualità (o mancanza di essa) quando le condizioni sono soddisfatte.

  • Il sistema funziona secondo il principio della divisione delle riserve di grasso. Gli ingredienti sono selezionati in modo da stimolare e accelerare questo processo.

Il vantaggio è che la perdita di peso non è troppo limitata nel cibo, perché ha a disposizione una gamma completa di cibi tradizionali. E ora, senza negarsi quasi nulla, una persona perde attivamente peso in eccesso.

  • L'efficienza aumenta se la dieta è combinata con una moderata attività fisica, bere, dormire e riposare a sufficienza.

La cattiva notizia è che anche i regimi più efficaci danno risultati temporanei. Se poi torni alla dieta precedente, non molto salutare, i chilogrammi appaiono facilmente negli stessi punti di prima. Per mantenere i risultati e la figura, è necessario ripetere periodicamente la dieta o seguire costantemente una dieta sana.

2 cerchi ripetuti della dieta Maggi

Su Internet, mostrano una foglia ingiallita con testo in inglese, come se fosse l'originale d'archivio del 1979 della MAYO CLINIC. Descrive brevemente il sistema dietetico, creato, per così dire, per ordine di Margaret Thatcher, poi chiamata dieta Maggi.

  • La tecnica originale è stata originariamente calcolata per un periodo di due settimane e solo con il tempo sono comparse variazioni, sia più lunghe che più brevi.

Il segreto per dimagrire è che è la combinazione degli agrumi con le proteine che stimola le reazioni che bruciano i grassi, rimuovono i veleni e purificano l'intero corpo. E questo è confermato da persone che hanno testato personalmente il sistema.

  • Ma questa è metà della battaglia. La domanda è quanto dura il risultato e se ne vale la pena.

È necessario e possibile effettuare 2 cicli ripetuti della dieta Maggi? Alcuni autori esprimono l'opinione che le ripetizioni non siano necessarie, perché il risultato dura abbastanza a lungo.

Se ripetiamo, allora c'è una scelta - in una versione abbreviata: la prima e l'ultima settimana, o tutte e 4 le settimane, o secondo lo schema 1-1-4-4. Le ripetizioni vengono eseguite dopo una pausa necessaria affinché il corpo si riposi dallo stress alimentare. In generale, la tecnica viene utilizzata non più di una volta all'anno.

Come sopravvivere alla dieta Maggi?

La domanda su come mantenere la dieta Maggi non si pone per caso. Chi vuole davvero ottenere risultati deve mangiare secondo regole rigide, e non tutti possono farlo. Le regole base della dieta Maggi:

  1. Non modificare il menu, non sostituire un prodotto con un altro.
  2. Bere da 2 a 3 litri di acqua al giorno.
  3. Fai uno spuntino quando hai fame.
  4. Se interrompi la dieta di Maggi, dovrai ricominciare da capo.
  5. Mangia verdure senza grassi e brodi di carne.
  6. Abbastanza per dormire e riposare.
  7. Concediti il tuo intrattenimento preferito, distogliendo l'attenzione dai pensieri ossessivi sul cibo malsano.
  8. Trova il tempo per attività fisiche moderate o passeggiate.

Alla gente piacciono le leggende e le figure leggendarie che vogliono ereditare. La dieta Maggi è associata al nome di una donna britannica il cui nome è passato alla storia e impressiona non con risultati mitici, ma reali. Perdere peso senza morire di fame: questa è l'essenza del sistema "Magic". Ma una bella leggenda su una dieta non è un ostacolo: tutti coloro che aspirano a una bella figura e non hanno controindicazioni per la salute possono provarla.

Translation Disclaimer: The original language of this article is Russian. For the convenience of users of the iLive portal who do not speak Russian, this article has been translated into the current language, but has not yet been verified by a native speaker who has the necessary qualifications for this. In this regard, we warn you that the translation of this article may be incorrect, may contain lexical, syntactic and grammatical errors.

You are reporting a typo in the following text:
Simply click the "Send typo report" button to complete the report. You can also include a comment.